El Zorro la belva del Colorado - Film (1970)

El Zorro la belva del Colorado
Media utenti
Titolo originale: Santo contra los jinetes del terror
Anno: 1970
Genere: western (colore)
Note: Aka "Los leprosos y el sexo", "Santo vs. the Riders of Terror" e "Santo vs. the Terror Riders".
APPROFONDIMENTI: Il Santo al cinema!

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/11/22 DAL BENEMERITO SISKA80
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Siska80 24/11/22 19:24 - 2825 commenti

I gusti di Siska80

Mancava giusto il genere western nella saga del lottatore messicano, per cui ecco Santo (qui chiamato Zorro!) sbrigarsela da solo contro un gruppo di briganti capeggiati da Cameron, mentre alcuni lebbrosi fuggono da un ospedale. Gustoso, movimentato quanto grottesco: se, in linea con l'argomento drammatico trattato, vengono soppresse le parentesi musicali, rimane da capire perché inserire ad ogni costo un incontro su un ring rudimentale per un anacronistico incontro di wrestling (il Nostro indossa tra l'altro l'inconfondibile maschera, anche quella fuori epoca!). Quasi un fantasy.
MEMORABILE: Lo sceriffo, utile quanto il due di picche a briscola.

Ivonne Govea HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Siska80 • 28/11/22 10:35
    Compilatore d’emergenza - 592 interventi
    Nel doppiaggio italiano solitamente Santo viene chiamato - non si è mai capito perché - Argos. In questo caso, invece, il titolo nostro è corretto, visto che il wrestel si chiama effettivamente Zorro (l'aggiunta dell'articolo spagnolo "El", che potrebbe far storcere il naso in un primo momento, probabilmente serve a distinguere il personaggio di questo film dal ben più noto spadaccino mascherato), al contrario di quello originale (Santo contra los jinetes del terror). Però nel Belpaese c'è sempre un però: come si può vedere in una fotobusta dell'epoca, Santo/Zorro è raffigurato con un orripilante maschera rossa.

    [img size=424]https://www.davinotti.com/images/fbfiles/images63/elzo.jpg[/img]

    La cosa più inquietante tuttavia è che, molti anni anni dopo, sarà proprio il figlio del wresler ad indossare una maschera di quel colore nella pellicola del 1993 Santo: la leyenda del enmascarado de plata:

    [img size=250]https://www.davinotti.com/images/fbfiles/images63/zoros1.jpg[/img]