LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/07/20 DAL BENEMERITO SISKA80
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Siska80 15/07/20 12:27 - 750 commenti

I gusti di Siska80

Giovane donna gravemente malata adotta un'orfanella per non lasciare il marito solo col suo dolore, ma i rapporti tra i due sono fin da subito difficili... Bel film che ha l'intelligenza di non cadere nel patetico nonostante il drammatico evolversi della trama, ma anche l'originalità di inserire elementi sovrannaturali nel finale (davvero commovente l'ultima sequenza). Bacall e Rudie particolarmente brave ed affiatate, non male il resto del cast.
MEMORABILE: La grande dignità della bimba, che soffre in silenzio perchè si sente respinta.

Daniela 20/09/20 01:26 - 9522 commenti

I gusti di Daniela

Dopo aver saputo di essere affetta da una grave patologia cardiaca, una donna adotta una bimba per non lasciare solo il marito al quale sta tenendo nascosta la sua condizione, ma l'uomo fatica ad abituarsi al cambiamento della routine familiare... Melodramma programmaticamente strappalacrime che punta molto sulla grazia un poco leziosa  dell'orfanella, riuscendo a schivare almeno in parte le trappole del sentimentalismo più ricattatorio solo grazie alla presenza di Bacall, troppo protettiva nei confronti di Stack, scienziato con la testa tra le nuvole dagli atteggiamenti infantili.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Daniela • 20/09/20 08:36
    Consigliere massimo - 5224 interventi
    Soggetto dal racconto "The Little Horse" della scrittrice Nelia Gardner White pubblicato nel 1944 che era stato già alla base del film Non dirmi addio, diretto nel 1946 da Walter Lang ed interpretato da John Payne e Maureen O'Hara.