Cerca per genere
Attori/registi più presenti

COME VIVO ORA

All'interno del forum, per questo film:
Come vivo ora
Titolo originale:How I Live Now
Dati:Anno: 2013Genere: fantascienza (colore)
Regia:Kevin Macdonald
Cast:Saoirse Ronan, Tom Holland, George MacKay, Harley Bird, Danny McEvoy, Anna Chancellor
Note:Basato sull'omonimo romanzo di Meg Rosoff.
Visite:394
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/8/16 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 17/11/16 5:49 - 10734 commenti

Il cinema di genere post apocalittico coniugato con quello degli "amorazzi" adolescenziali. Un regista che ha dimostrato altrove il suo valore si perde in una storia raccontata attraverso immagini banali e stereotipate, interpretata da un attrice grande in altre occasioni, ma qui solo molto antipatica. Dialoghi terribili ("Se tu non vivrai neanche io vorrò vivere", è solo una delle "perle" ascoltate). Non male l'ambientazione. Evitabile.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Puppigallo 13/8/17 8:34 - 4217 commenti

Pellicola vorrei ma non posso, con una notevole ambientazione, non supportata da una sceneggiatura all'altezza. La narrazione è troppo lacunosa (scoppia un'atomica; cercate almeno di far vedere le conseguenze reali, tangibili, fisiche). Oltre all'evoluzione della protagonista, che dovrà mettere da parte frivolezze e priorità che già non lo erano, pur mantenendo il suo non facile carattere, il resto sembra un po' buttato lì. Non si può dire puerile, ma di certo tende a costeggiare, più che approfondire la situazione, a dir poco tragica (non possono bastare, un mitragliato e un traumatizzato).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'interpretazione della protagonista, che non vuole essere simpatica...e ci riesce alla grande; L'onda d'urto ventosa.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 1/8/16 0:27 - 7566 commenti

Mentre si trova in vacanze forzate dagli zii inglesi, la quindicenne americana Daisy si trova nel bel mezzo di un attacco terroristico in grande stile, con tanto di bomba atomica sganciata su Londra... Post-apocalittico adolescenziale dove gli adulti sono tutti assenti e/o cattivi, mentre i ragazzini devono arrangiarsi ed inventare nuove regole. La mediocre gestione del racconto, anche nei momenti potenzialmente più drammatici, rende questo filmetto una banale fantasticheria romantica con una protagonista di rara antipatia.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Capannelle 3/1/19 23:09 - 3501 commenti

L'idea di incrociare la scoperta dell'amore con un attacco nucleare appare intrigante e all'inizio funzionerebbe pure, con la Ronan calata nella parte, i ragazzi e l'ambientazione riusciti, la sequenza dello scoppio girata magistralmente. Subito dopo però Macdonald incappa in una forzatura (l'addetto dell'ambasciata) e nel seguito è altalenante, perdendosi quando si tratta di descrivere dei passaggi drammatici con sufficiente nerbo e credibilità. Non che disponesse di grandi mezzi produttivi, ma non è quello il problema del film.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Buiomega71 3/9/16 0:33 - 1894 commenti

Dopo un (bellissimo) inizio idilliaco, Macdonald sprofonda nell'incubo della guerra e nell'apocalisse prossima ventura. Un'odissea incubotica, tra cadaveri chiusi in sacchi di plastica e divorati dalle volpi, bestiali violenze sulle donne, carcasse (e resti) di un aereo abbattuto, lo scatenarsi degli istinti ferini. Un bosco che fa da suggestiva cornice per una novella Alice nel paese degli orrori. Immagini mozzafiato (alcune sfiorano l'horror), la caduta dell'umanità in un baratro di distruzione e un finale speranzoso che tocca il cuore. A un passo dal capolavoro.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo scoppio dell'ordigno nucleare con il fragore che scuote il bosco, il vento, la cenere come fosse neve; L'agonia del ragazzino mitragliato.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Modo 7/7/17 0:58 - 684 commenti

Film a due velocità: una prima descrittiva, bucolica da romanzo rosa e una seconda drammatica con venature horror. Come sfondo una storia d'amore e di speranza. Trama post-apocalittica asciutta e abbastanza dozzinale. Rimangono aperti molti interroggativi sul perché accadano certi sinistri avvenimenti. Saoirse Ronan stizzosa e suscettibile rende bene il carattere della quindicenne ribelle. Buona la recitazione dei bambini. Notevole la bellezza della campagna inglese come alcuni pezzi della soundtrack. Alla fine di tutto lo spettacolo non è malaccio.
I gusti di Modo (Commedia - Drammatico - Fantascienza)