IN TV/SATELLITE di Downsizing - Vivere alla grande (2017)

IN TV/SATELLITE

  • Per segnalare il passaggio in tv seguite le istruzioni scritte qui sopra nel modulo di segnalazione. Se volete semplicemente rispondere cliccate su RISPONDI.
  • Gestarsh99 • 23/11/20 20:27
    Scrivano - 18877 interventi
    26/11/20 ore 21:00 su 20 Mediaset
    "Sulla carta un racconto affascinante di un genere che potremmo definire di fantascienza con implicazioni sociali, nei fatti un film riuscito a metà. Bravo sceneggiatore e regista, Alexander Payne mette forse troppa carne al fuoco. Il film è più godibile nella prima parte, con le sue connotazioni umoristiche ma si appesantisce nella seconda laddove il discorso sull’ecologia e l’estinzione della razza umana viene introdotto ma non approfondito a sufficienza, nonostante l’impegno di un protagonista ben scelto come Matt Damon. "
    Galbo
  • Caesars • 30/04/21 10:51
    Scrivano - 14384 interventi
    30/04/21 ore 21:05 su 20 Mediaset
    "Divertente, senz'altro per merito del personaggio di Waltz ma anche e soprattutto per le gag fra Hong Chau e Damon, vero fulcro del film, che è indubbiamente più riuscito come commedia che come fantastico. Payne mette tanta carne al fuoco e non tutta cuoce a dovere ma non si può certo dire che ci si annoi fra critica al capitalismo, ecologismo, discriminazione dei diversi. Bellissime le location, ottimi gli effetti speciali, forse qualche piccola sforbiciata avrebbe giovato, nell'insieme un film piacevole."
    Il ferrini
  • Gestarsh99 • 25/10/21 20:32
    Scrivano - 18877 interventi
    28/10/21 ore 21:05 su 20 Mediaset
    "Sulla carta un racconto affascinante di un genere che potremmo definire di fantascienza con implicazioni sociali, nei fatti un film riuscito a metà. Bravo sceneggiatore e regista, Alexander Payne mette forse troppa carne al fuoco. Il film è più godibile nella prima parte, con le sue connotazioni umoristiche ma si appesantisce nella seconda laddove il discorso sull’ecologia e l’estinzione della razza umana viene introdotto ma non approfondito a sufficienza, nonostante l’impegno di un protagonista ben scelto come Matt Damon. "
    Galbo