13 - Se perdi... muori

Media utenti
Titolo originale: 13
Anno: 2010
Genere: drammatico (colore)
Note: Aka "Tredici" o "Thirteen". Remake di 13-Tzameti, diretto dallo stesso Babluani.
Numero commenti presenti: 5

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/03/11 DAL BENEMERITO GREYMOUSER
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Greymouser 8/03/11 19:02 - 1458 commenti

I gusti di Greymouser

Il regista georgiano Babluani dirige un cast quasi stellare, per l'auto-remake di un suo stesso film (che non ho visto),in cui figura anche un redivivo e stagionato Ben Gazzara. Ma per cosa, poi? Una storia tanto farraginosa quanto inverosimile, dal finale telefonato che arriva dopo una serie ripetitiva di sequenze tutte uguali. Immagino che l'originale dovesse essere molto meglio. La motivazione del protagonista per partecipare ad una assurda tenzone di roulette russa è assolutamente sfuggente. La delusione cala su tante notevoli risorse attoriali sprecate per una pinzillacchera.

Rambo90 28/11/11 02:19 - 6768 commenti

I gusti di Rambo90

Non male, soprattutto la prima parte, quando si è ancora ignari del gioco a cui parteciperanno i vari protagonisti. Poi la storia procede su binari canonici per riprendersi con un finale beffardo, della serie "il crimine non paga". Ottimo il cast, in primis un trasandato Rourke e il giovane Riley, ma bravi anche tutti gli altri, da Winstone a Statham, dal vecchissimo Gazzara all'esaltato Shannon. Buono.

Galbo 4/06/12 17:18 - 11646 commenti

I gusti di Galbo

Evidentemente a corto di idee, il regista Géla Babluani realizza un remake di un suo stesso film, riproponendo una storia che si spera avesse reso più credibile nella prima opera. Questo remake, benchè impegni volti abbastanza noti (Mickey Rourke su tutti) è un film noioso e ripetitivo, oltre che basato su una sceneggiatura dalla grande implausibilità. Gli attori si impegnano il minimo indispensabile e il doppiaggio italiano è pedestre.

Gestarsh99 12/10/12 12:23 - 1391 commenti

I gusti di Gestarsh99

Babluani riciancica se stesso e il suo mirabile 13 Tzameti in questa ingiustificabile replica avanspettacolistica, mal cellofanata sotto una vuota ristrutturazione visagistica a colori di filodrammatica pacchianeria, senza alcun fine utile riscontrabile se non quello di batter cassa e piazzare in sala un malloppetto commerciale ingollabile senza odiose ostruzioni esofagee. Una dittografia deplorevolmente drenata da ogni allegoria fatalistica, maledettismo polar e nichilismo cimininiano, che riprende un po' i sensi solo nell'ultimissima parte, quando oramai il treno Amtrak della presentabilità è già bello che partito.
MEMORABILE: La macchiettistica partecipazione di Mickey Rourke...

Daniela 19/11/12 07:57 - 10486 commenti

I gusti di Daniela

Babluani compie un'operazione simile a quella condotta da Haneke: un autoremake nel giro di pochi anni, messo in scena con più soldi e cast di lusso. Ma se Funny Games risulta un film-fotocopia forse superfluo ma in grado di conservare la forza dell'originale, questo 13 stravolge la sceneggiatura nel vano tentativo di dare un minimo di spessore a personaggi affidati a volti noti (tutti peraltro mal/sotto utilizzati), riuscendo ad essere nel contempo ripetitivo e dispersivo. Come se non bastasse, la versione italiana appioppa un doppiaggio inascoltabile. Remake fallimentare di un bel film.
MEMORABILE: Jason Statham sembra di passaggio fra un set e l'altro (forse lo è davvero) - Shannon risulta più fastidioso che inquietante

Emmanuelle Chriqui HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Gestarsh99 • 3/04/12 16:10
    Scrivano - 17313 interventi
    Disponibile in edizione Blu-Ray Disc dal 23/05/2012 per 01 Home Entertainment/Rai Cinema:

  • Discussione Gestarsh99 • 13/10/12 17:55
    Scrivano - 17313 interventi
    Galbo ebbe a scrivere:
    ...il doppiaggio italiano è pedestre...

    Nemmeno in un porno avevo mai sentito voci italiane così orrende e inespressive (addirittura la bambina viene doppiata con la voce in falsetto di un maschio adulto...)
  • Discussione Galbo • 13/10/12 19:07
    Consigliere massimo - 3849 interventi
    Gestarsh99 ebbe a dire:
    Galbo ebbe a scrivere:
    ...il doppiaggio italiano è pedestre...

    Nemmeno in un porno avevo mai sentito voci italiane così orrende e inespressive (addirittura la bambina viene doppiata con la voce in falsetto di un maschio adulto...)


    concordo, veramente osceno. Come ti è sembrato il film; a me nulla di che....
  • Discussione Gestarsh99 • 13/10/12 19:37
    Scrivano - 17313 interventi
    Per me i primi 70 minuti sono ignobili, i restanti poco più che mediocri.

    Come ho scritto nel commento, mancano tutti gli elementi di riflessione filosofica e sociale che davano spessore al film originale.
  • Homevideo Gestarsh99 • 10/06/19 12:38
    Scrivano - 17313 interventi
    Il film uscì da noi solo nel 2012 - ossia 2 anni dopo la sua realizzazione - direttamente in edizione digitale (dvd e blu-ray).
    Ultima modifica: 10/06/19 16:47 da Zender