Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MCOMEJIMMY

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/12/19 DAL BENEMERITO ANTHONYVM

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


Anthonyvm 9/12/19 14:42 - 1231 commenti

Parte da buone idee ma si perde strada facendo. Due linee narrative (il macabro gioco a premi di un'anziana vendicativa e le folli gesta di un serial killer) finiscono per incrociarsi. Uno spunto interessante che non trova una soluzione adeguata: le due storie si intersecano malamente rifiutando colpi di scena e svolte impreviste. Alla fine viene a mancare proprio quell'omogeneità strutturale che in prodotti del genere è essenziale. Peccato, perché la cura tecnica è elevata e Ottolenghi davvero inquietante nei panni del killer. Gore discreto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il gioco degli sguardi fra la vecchia e i suoi "sfidanti"; Mirko coperto di sangue racconta di Jimmy alla sua vittima; Il cameo di Visani-cadavere.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)