Cerca per genere
Attori/registi più presenti

VENDETTA ASSASSINA

All'interno del forum, per questo film:
Vendetta assassina
Titolo originale:Kirot
Dati:Anno: 2009Genere: drammatico (colore)
Regia:Danny Lerner
Cast:Olga Kurylenko, Ninette Tayeb, Zohar Shtrauss, Reymond Amsalem, Liron Levo, John Pallotta, Henry David, Vladimir Friedman, Shalom Michaelshwilli
Visite:118
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/5/14 DAL BENEMERITO 124C

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Schramm, 124c


ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 12/8/15 13:32 - 2292 commenti

Nikithelma e Louise, ovvero quando la mafia russa crea suo malgrado strane alleanze, sinergie umane intercontinentali e villaggi globali. Invero, per sovradeterminar che si voglia o si possa a base di irritanti risonanze geopolitiche usate come parafulmine, si tratta di 110’ circonlocutori che di nuovo raccontano ben poco, e quel ritrito che spadellano è anche cucinato male. Qualche parentesi action cruenta il giusto fa riguadagnare un po’ di concentrazione, per tutto il resto il film sembra voler fare di tutto per perdere ogni treno: morti i binari registici, attoriali e della sceneggiatura.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

124c 12/5/14 12:16 - 2671 commenti

Giovane donna russa, che vive da due anni in Israele, è costretta dalla mafia russa a diventare una killer. Fra un contratto e l'altro stringe amicizia con la sua vicina, la commessa di supermecato Elionor, picchiata dal marito. In loro nasce il desiderio di scappare via dalla città. Fra Nikita e Thelma & Louise, una storia d'amicizia fra donne maltrattate dagli uomini già vista altrove. L'unica attrattiva della pellicola è Olga Kurylenko, vittima che si trasforma in carnefice, con la sua pistola che non esaurisce quasi mai le pallottole.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)