MUSICA di Letters to Juliet (2010)

  • TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/02/11 DAL BENEMERITO GALBO
  • Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole!:
    Michdasv
  • Non male, dopotutto:
    Mco, Domino86
  • Mediocre, ma con un suo perché:
    Nando, Lou
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c’è:
    Galbo, Taxius, Parsifal68, Samuel1979

MUSICA

  • Se ti va di discutere delle musiche di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia.
  • Samuel1979 • 1/03/17 21:53
    Capo call center Davinotti - 3563 interventi
    Durante il viaggio in toscana viene trasmesso il brano "Un giorno così" degli 883 , anno 1997
    Ultima modifica: 1/03/17 21:53 da Samuel1979
  • Michdasv • 14/02/21 21:58
    Galoppino - 224 interventi
    tra le varie canzoni (italiane oppure inglesi) spicca la scelta della cover italiana cantata da Caterina Caselli (Sono Bugiarda: 1967) della assai più famosa I'm a Believer di Neil Diamond (1966), che nei film spesso è associata al legame tra fiabe e amore, dato che la prima strofa inizia con "I thought love was only true in fairy tales..." (più o meno: io pensavo che l'amore fosse vero solamente nelle fiabe di fate). Ad esempio era stata usata nella colonna sonora di Shrek (2001).
    Al pubblico anglofono potrebbe sfuggire che la frase della Caselli "sono bugiarda" coincide esattamente con un passaggio chiave del personaggio di Amanda Seyfried, in auto con la Redgrave e il nipote.