Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'ULTIMO GUERRIERO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/3/13 DAL BENEMERITO TOMASTICH

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Tomastich
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Herrkinski
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Disorder


ORDINA COMMENTI PER:

Herrkinski 10/9/14 4:34 - 4339 commenti

Misteriosamente distribuito negli Usa dalla Cannon, trattasi di un post-atomico all'italiana poverissimo: scenografie squallide, tra campagna e caseggiati abbandonati, attori improponibili (a parte Strode, settantenne ma ancora in gran forma), effetti speciali pressochè inesistenti, sceneggiatura senza idee, ritmo non pervenuto... Si salva poco o nulla, forse solo l'addestramento tra Strode e Mang, ma è troppo poco per recuperare dall'oblio questo esemplare di film di genere, specialmente se paragonato a epigoni ben più riusciti del periodo.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Disorder 18/9/14 16:51 - 1382 commenti

Negli Usa si è guadagnato una certa fama come cult del trash e guardandolo in effetti se ne comprendono i motivi. Poverissimo ai limiti dell'amatoriale, si limita praticamente a sciorinare in sequenza un po' tutti gli stereotipi del genere post-apocalittico. Brutto già l'incipit, con le solite riprese d'archivio di vulcani e città bombardate spacciate per rovine atomiche; il resto prosegue come già detto sui binari della prevedibilità, condannando la pellicola alla noia. Nessuno degli attori è degno di nota. Perdibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena di stupro, scopiazzata da Arancia meccanica; L'addestramento del protagonista.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Tomastich 19/3/13 11:16 - 1194 commenti

Misconosciuto post-atomico italiano che ha dalla sua alcune interessanti cartucce da sparare, tipo l'addestramento del protagonista (William Mang) insieme a Sam (un durissimo Woody Stroode) o l'abbigliamento barocco dell'antagonista (Harrison Muller Jr., una faccia già vista in altri post-atomici italiani). Meglio tante altre pellicole ben più famose. Curiosa la presenza del calciatore Speroni (Stefano Davanzati) di Canà-iana memoria.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)