DISCUSSIONE GENERALE di Acque profonde (2022)

  • TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/03/22 DAL BENEMERITO SISKA80
  • Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché:
    Siska80
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c’è:
    Daniela, Capannelle, Ira72, Magerehein

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Daniela • 21/03/22 09:15
    Gran Burattinaio - 5809 interventi
    Nella nota si legge: Terzo adattamento del romanzo "Deep water" di Patricia Highsmith (2012).
    A quanto mi risulta, prima di questo c'è stato solo un altro adattamento, ossia quello diretto da Michel Deville nel 1981, attualmente non presente nel database del Davinotti ma che spero di poter inserire a breve. 
    Il film Acque profonde di Jim Wilson (1996) non ha nulla a che vedere con il romanzo di Highsmith, come pure il bellico con lo stesso titolo di Rudolph Maté (1958). Del resto, in entrambi questi film, le "acque profonde" sono presenti nei rispettivi titoli italiani e non in quelli originali. 
  • Zender • 21/03/22 09:38
    Pianificazione e progetti - 45838 interventi
    Io mi sono rifatto a Imdb, che segnala come seconda versione Tiefe Wasser, una miniserie del 1983. O almeno così si legge alla voce "connessioni" di Imdb, dove appunto di norma si segnalano le versioni precedenti. PS: il  libro della Highsmith mi risulta del 1957, di sicuro non può essere stato scritto dopo il film del 1981 :)
    Ultima modifica: 21/03/22 13:59 da Zender
  • Daniela • 21/03/22 14:54
    Gran Burattinaio - 5809 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Io mi sono rifatto a Imdb, che segnala come seconda versione Tiefe Wasser, una miniserie del 1983. 
    Allora ok, non ero a conoscenza dell'esistenza di una miniserie, mentre a suo tempo vidi la trasposizione diretta da Deville una visione da rnfrescare perché troppo lontana nel tempo, ma se ben ricordo il film era più intrigante di questo appena uscito, se non altro per la presenza di due attori formidabili come Jean-Louis Trintignant e Isabelle Huppert.
    Ho citato gli altri due titoli solo per evidenziare le omonimie legate alla scarsa fantasia dei titolisti italiani.

  • Siska80 • 22/03/22 08:06
    Formatore stagisti - 528 interventi
    Daniela, ho gradito molto l'ironia del tuo commento "Affleck baby pensionato che recita sedato", e lo condivido appieno. però gradirei capire perchè in pellicole simil erotiche come questa piazzano quasi sempre donne oggettivamente super sexy a fronte di uomini che oscillano tra il passabile e l'anonimo e, se và bene, hanno solo un bel viso (nello specifico non è stato scelto il top neanche per quello). Mondo crudele (e registi insensibili)! Vorrei che lo vedessero i maschietti per leggere i loro commenti nel memorabile...
    Ultima modifica: 22/03/22 10:11 da Siska80
  • Daniela • 22/03/22 14:43
    Gran Burattinaio - 5809 interventi
    Siska80 ebbe a dire:
    Daniela, ho gradito molto l'ironia del tuo commento "Affleck baby pensionato che recita sedato", e lo condivido appieno...
    Hai ragione, spesso vengono proposte vicende con sventole pazzesche accanto a merluzzi semiscongelati, però altrettanto spesso il merluzzo è ricco sfondato e questo, anche senza pensar male delle donzelle in questione, può aver influito sull'appel matrimoniabile del merluzzo;o)
    Ultima modifica: 22/03/22 15:54 da Daniela