Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MARIA REGINA DI SCOZIA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/1/19 DAL BENEMERITO NANCY

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Capannelle, Nancy
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 6/4/19 1:54 - 7716 commenti

Fra i tanti film che hanno raccontato la storia della rivalitÓ fra Maria Stuarda ed Elisabetta, questo si presenta curato dal punto di vista della confezione ma discutibile a livello di sceneggiatura per il tentativo di modernizzare una messa in scena tradizionale sia attribuendo alle due regine motivazioni proto-femministe incongrue per l'epoca sia per l'introduzione, parimenti forzata in questo contesto, di uno incongruo cast multietnico. Il risultato Ŕ un film nÚ carne nÚ pesce, che vorrebbe osare ma senza trasgredire le convenzioni del genere, risvolti melodrammatici compresi. Perdibile.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Capannelle 17/2/19 23:45 - 3520 commenti

Piuttosto che parlare di battaglie si sceglie giustamente di lasciare in primo piano le due protagoniste, soprattutto la loro volontÓ di cercare soluzioni dettate dall'accordo e non dalla sopraffazione, come invece accade per quasi tutti i personaggi maschili che ruotano loro attorno. Forse troppo schematico in questa divisione ma sufficientemente coinvolgente, ben fotografato e con due attrici calate perfettamente nella parte. Non presenta colpi di genio ma una apprezzabile cura e un ritmo costante.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Nancy 22/1/19 9:29 - 754 commenti

Nonostante la direzione affidata a una regista teatrale, il film si compone di bei momenti cinematografici grazie a una narrazione su doppio piano: da un lato l'affermazione sul trono della giovane Maria, regina di una Scozia fotografata magnificamente da John Mathieson, dall'altro la ricerca della stabilitÓ del regno di Inghilterra di Elisabetta I (Robbie). Sceneggiatura molto intelligente nel dosare storia ed emozione, riesce a dare una grande sfaccettatura umana alle due protagoniste senza eccedere (quasi) mai. Un buon ritmo.
I gusti di Nancy (Commedia - Drammatico - Thriller)