Cerca per genere
Attori/registi più presenti

THE BRIDE

All'interno del forum, per questo film:
The bride
Titolo originale:Nevesta
Dati:Anno: 2017Genere: horror (colore)
Regia:Svyatoslav Podgaevskiy
Cast:Viktoriya Agalakova, Vyacheslav Chepurchenko, Aleksandra Rebenok, Igor Khripunov, Natalia Grinshpun, Victor Solovyev, Marina Alhamdan, Miroslava Karpovich
Visite:139
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/7/18 DAL BENEMERITO TOMASTICH

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Fedeerra
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Daniela, Taxius
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Tomastich


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 14/7/18 23:14 - 7287 commenti

Fresca sposa, Nastya fa la conoscenza con la famiglia del marito, sopra la quale sembra gravare un'antica maledizione legata all'usanza, un tempo assai diffusa, di fotografare i defunti come se fossero ancora in vita... Horror russo che innesta il tema della possessione con quello della casa maledetta: il risultato è di elegante fattura ma carente sotto il profilo della costruzione del racconto: bello il prologo e piuttosto intrigante l'elusiva prima parte, mentre nella seconda il ritmo diventa concitato, si palesano troppe incongruenze e facilonerie, fino ad un epilogo che appare affrettato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Il corpo era manomesso!": nell'Ottocento doveva essere più facile trovare una sposa vergine, ma ai tempi nostri cosa pretendi? .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Tomastich 13/7/18 17:21 - 1179 commenti

Incredibilmente brutto, questo horror russo dalla tematica tuttavia interessante. Il connubio fotografia-morte è inscindibile dalla natura stessa del mezzo; dal momento però che non si parla di filosofia ma di un film di genere, ci troviamo veramente spiazzati tra i tanti visetti da fiction (per non dire porno dell'Est), stacchetti musicali insulsi, occhi sanguinolenti che citano Fulci a caso. Tanta, tanta noia...
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Taxius 1/8/18 20:25 - 964 commenti

Una coppia di novelli sposi va in gita nella villa di famiglia di lui, un'antica e sinistra casa lontana da tutto e tutti. Presto la novella sposa si renderà conto di essere in grave pericolo. Nulla di nuovo sotto il sole: si tratta infatti del solito film sulle maledizioni e le case inquietanti con la protagonista di turno in pericolo di vita. A salvarlo in parte sono, come spesso accade, l'atmosfera cupa della casa e la bella ambientazione. Si fa vedere, ma anche dimenticare piuttosto in fretta.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)

Fedeerra 13/7/18 22:39 - 246 commenti

L'atmosfera, vagamente rarefatta e fumosa fin dall'inizio, si fa sempre più morbosa e più inquietante grazie anche alla presenza di un elemento tipico dei film horror: la casa. Il cast femminile funziona, la fotografia è splendida e nonostante qualche scivolone iniziale il film conserva un certo fascino slavo che lo allontana dai cliché di genere. Una piacevole sorpresa.
I gusti di Fedeerra (Drammatico - Horror - Thriller)