I love you, man

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/12/09 DAL BENEMERITO MARCOMARCO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 11/12/09 05:57 - 11445 commenti

I gusti di Galbo

Commedia sull’amicizia maschile il cui pregio è l’originalità dello spunto: la ricerca di una compagnia maschile da parte di un uomo che si accorge di non avere amici del suo stesso sesso. I due protagonisti sono molto affiatati e ciò rende il film piuttosto credibile anche grazie ad una buona regia che mantiene un ritmo elevato assicurando un buon livello di intrattenimento. Godibile.

Marcomarco 1/12/09 13:15 - 22 commenti

I gusti di Marcomarco

Peter (Paul Rudd) sta per sposarsi ma si rende conto di non aver un vero amico che gli possa fare da testimone. L'incontro casuale con Sidney (Jason Segel) gli farà apprezzare il significato dell'amicizia, con tutti gli annessi e connessi. Commedia con alcune trovate divertenti, ma in generale non molto brillante. Bravi i due protagonisti, ma quel che si percepisce è la poca sostenibilità del modo in cui il tema è affrontato: è proprio poco probabile che un'amicizia nasca e si consolidi in tempi così rapidi e, soprattutto, in modo così forte.

Daniela 19/12/09 11:36 - 9624 commenti

I gusti di Daniela

Spunto piuttosto originale, dato che la maggior parte delle commedie americane vanno nella direzione opposta (maschile addio al celibato e quel che ne consegue) ma svolgimento non del tutto riuscito, anche se muovono al sorriso i goffi tentativi di Paul Rudd di trovarsi un amico che possa fargli da testimone, più che altro per compiacere la fidanzata, e risulta simpatico nella sua ingombrante fisicità Jason Segel, impegnato anche in uno scontro con Lou Ferrigno. Il difetto è una sceneggiatura poco brillante, con qualche volgarità gratuita.

Harrys 31/03/10 18:16 - 682 commenti

I gusti di Harrys

Paul Rudd protagonista non è cosa da poco, confinato com'è quasi sempre nel ruolo di "spalla". Jason Segel chitarrista (dopo la batteria di Freaks & geeks) si ritaglia un ruolo alla Will Ferrell. Il film ruota tutto intorno ad uno dei tempi principi dei "Frat-Pack movie": l'amicizia. Stavolta l'evoluzione della materia compie un processo inverso, però: da anima solitaria ad un rapporto quasi a(o)moroso, a differenza del consueto "allontanamento" causa infatuazioni letali. Si rivede Andy Samberg, dopo Hot Rod; il golfista impaziente è Matt Walsh.

Didda23 23/03/11 16:20 - 2296 commenti

I gusti di Didda23

Il film non è affatto male; merito soprattutto della coppia di protagonisti (Rudd e Segel), che pare molto affiata. La sceneggiatura non è particolarmente brillante, ma è sufficiente. Il difetto maggiore del film è la volgarità, assolutamente gratuita in certi momenti. Resta un prodotto abbastanza piacevole, ma nulla di più. Mediocre.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.