Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TITO E GLI ALIENI

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/6/18 DAL BENEMERITO CHIMERA70

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


Chimera70 8/6/18 19:51 - 34 commenti

Non ci sono alieni veri e propri nel nuovo film di Paola Randi ma gli spazi smisurati del cosmo, popolati dai vivi fantasmi della memoria e un deserto americano dove vivono un professore e i suoi due nipotini (uno è Tito) piovuti dal cielo. Umani, accomunati dalla solitudine e da una faticosa esperienza di lutto, raccontati attraverso una fantascienza che muta sovente in favola, senza rinunciare al calore della risata e all'emozione della poesia. Film coraggioso e notevole e, come tale, da vedere e rivedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Dov'è Lady Gagaaaaaaa?"; Tito insegue la luna.
I gusti di Chimera70 (Drammatico - Horror - Thriller)