Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TUTTO CALCOLATO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/8/14 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Homesick
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    B. Legnani
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Pigro


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 10/9/16 22:51 - 4118 commenti

La prima parte, col personaggio di Sermonti che spiega follemente alcune soluzioni complottistiche, è la parte migliore (ed è carina) perché, pur nella sua bizzarrìa, espone una dinamica verosimile e divertente. La seconda parte, con il disvelamento finale, è tutta in calare, con un finale che pare messo lì solo per chiudere la vicenda alla meno peggio.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Pigro 25/11/14 21:31 - 6796 commenti

Il maniaco asmatico si aggira per le stradine del borgo violentando ragazze, ma un colpo di scena svelerà una storia diversa. È proprio il finale a far crollare del tutto un corto già di per sé non particolarmente brillante e ricco di luoghi comuni: una conclusione appiccicaticcia, che aspira a una profondità metalinguistica che gli autori sono incapaci di gestire e rendere chiara e sostenibile. Rimangono soltanto i tanti scorci del paese di Campagnano, peraltro ripresi con una fotografia dozzinale.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Homesick 27/8/14 7:47 - 5737 commenti

In piena era di boom mediatico, può essere molto difficile distinguere la realtà vera da quella manipolata dai mezzi di informazione; questo cortometraggio coglie nel segno e lo fa capire sin dai titoli di testa, con i crediti inseriti tra gli articoli di un quotidiano e tra le parole di una speaker radiofonica. Alla sua prima regia, l'aiuto De Leonardis valorizza gli scorci paesani ove potrebbe nascondersi il fantomatico "maniaco asmatico" ed ottiene buone prove attoriali, in special modo dalla sempre bella, dolce, solare e rassicurante Lodovini e dallo schizzato Sermonti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La stramba teoria di Sermonti sul rapporto tra calo della produzione dei carciofi, intervento dei marziani e Una Bomber. .
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)