Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL DIRITTO DI CONTARE

All'interno del forum, per questo film:
Il diritto di contare
Titolo originale:Hidden Figures
Dati:Anno: 2016Genere: biografico (colore)
Regia:Theodore Melfi
Cast:Taraji P. Henson, Octavia Spencer, Janelle Monße, Kevin Costner, Kirsten Dunst, Jim Parsons, Mahershala Ali, Aldis Hodge, Glen Powell, Kimberly Quinn, Olek Krupa, Kurt Krause, Ken Strunk, Lidya Jewett, Donna Biscoe
Visite:306
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/3/17 DAL BENEMERITO ALMICIONE

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Dusso 22/3/17 20:45 - 1456 commenti

Bel film per quello che racconta, il problema Ŕ che quello che invece si narra non Ŕ molto avvincente per il sottoscritto (ma d'altronde Ŕ una storia vera, quindi non gli si pu˛ rimproverare nulla). Interpretazioni molto buone delle tre protagoniste, meno dei comprimari con i personaggi di Kevin Costner, la Dunst e altri ridotti un po' a macchiette.
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Ryo 20/3/17 0:46 - 1426 commenti

Il progresso della Nasa e le sue conquiste spaziali vissute dall'interno e - nello specifico - da tre personaggi chiave per la storia dell'agenzia governativa, facenti parte di due categorie discriminate: donne e nere. La conquista della tecnologia va di pari passo con quella dei diritti di uguaglianza sessuale e razziale. Film ben confezionato e ben raccontato, con ottimi momenti. Da segnalare la presenza di "Sheldon Cooper" in un ruolo molto vicino a quello che l'ha reso famoso!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I 40 minuti per raggiungere un bagno; La prima ragazza di colore ammessa in una scuola per bianchi.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Almicione 10/3/17 2:30 - 727 commenti

Emancipazione delle donne ed emancipazione dei neri in una sola vicenda, raffigurata da tre interessanti e bizzarre donne interpretate da altrettante formidabili attrici. La storia Ŕ quella della corsa allo spazio durante la guerra fredda e riesce a coinvolgere, ma forse si poteva incantare ancora di pi¨; molto buone la regia e la fotografia, che abbelliscono le automobili, i vestiti, l'atmosfera di quegli anni. Lo spazio presto finisce sullo sfondo, raramente inquadrato e le vicende personali prendono il soppravento. Gradevole.
I gusti di Almicione (Drammatico - Gangster - Thriller)

Lou 28/3/17 0:38 - 481 commenti

Un discreto film sulla discriminazione razziale, affrontata con enfasi ma anche con leggerezza e ironia. Le protagoniste sono tre donne nere molto dotate, che grazie alle loro capacitÓ intellettive e alla loro determinazione riescono a emergere e ad affermarsi in un mondo dominato dai maschi bianchi, contribuendo ai successi della Nasa negli anni '60. L'impostazione Ŕ molto didascalica, talvolta un po' finta e ricorda quella di tanti altri prodotti celebrativi americani. Perfetto per le scuole.
I gusti di Lou (Avventura - Azione - Drammatico)

Josephtura 27/3/17 17:37 - 51 commenti

Bel film d'impegno sociale. Lascia stupiti pensare che nel 1961 importanti figure scientifiche fossero ancora soggette a fenomeni segregazionisti anche da parte di soggetti di elevata istruzione e che 50 anni dopo un nero non solo avrebbe potuto candidarsi per la Casa Bianca ma anche essere eletto. Non Ŕ vero che le cose non cambiano mai! Brava la Dunst in un ruolo non pi¨ da ragazzina.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Io sono sicura che lei sia convinta di questo" (di non avere nulla contro i neri).
I gusti di Josephtura (Documentario - Fantastico - Guerra)