Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ISPETTORE CALLAGHAN: IL CASO SCORPIO è TUO

All'interno del forum, per questo film:
Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo
Titolo originale:Dirty Harry
Dati:Anno: 1971Genere: poliziesco (colore)
Regia:Don Siegel
Cast:Clint Eastwood, Harry Guardino, Reni Santoni, John Vernon, Andrew Robinson, John Larch, John Mitchum, Mae Mercer, Lyn Edgington, Ruth Kobart, Woodrow Parfrey, Josef Sommer, William Paterson, James Nolan, Maurice Argent, Jo De Winter, Craig Kelly
Note:seguito da "Una 44 magnum per l'ispettore Callaghan", "Cielo di piombo, ispettore Callaghan", "Coraggio fatti ammazzare", Scommessa con la morte"
Visite:3134
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 51
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 4/5/07 0:37 - 4223 commenti

Film la cui importanza storica (ragionando "ex post", ma pallinando "ex ante") a livello internazionale è superiore al suo effettivo valore. Personaggi scolpiti con l'accetta, pur adeguatamente interpretati, e situazioni sistematicamente manichee stridono con un assunto contemporaneo e metropolitano. Assolutamente da conoscere, comunque.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 6/8/07 7:10 - 10552 commenti

Dall'incontro tra due icone del cinema americano (Clint Eastwood e Don Siegel) il primo (e migliore) episodio della serie dell'ispettore Callaghan. Il personaggio di Callaghan è un moderno cowboy metropolitano e così calza a pennello a Eastwood, che lo interpreta in un mix di violenza, azione ed ironia (alcune battute sono memorabili) che lo hanno reso memorabile. Notevole la regia delle scene d'azione e efficace l'ambientazione in una delle più cinematografiche città americane.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Undying 1/9/08 1:18 - 3875 commenti

Ispirato dalle tragiche gesta del serial-killer noto come Zodiac, il film predilige un taglio sfumato tra azione, thriller e sarcasmo, quest'ultimo garantito da dialoghi ben scritti e tagliati (alla perfezione) sulla figura del personaggio interpretato da Eastwood con estrema immedesimazione. Il migliore della serie, grazie anche all'eccellente regia di Siegel.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Il Gobbo 5/12/07 9:43 - 3004 commenti

Capolavoro. Clamorosamente frainteso (e vittima quindi di pelose rivalutazioni), essendo inafferrabili in tempi di collettivismi idioti le tipiche tematiche siegeliane: il conflitto "singolo contro organizzazione" - persino quando se ne fa parte - e la ricerca di un ordine nel caos (anticipata già in Madigan). Film stupendo, che vive del carisma di Clint, di una sceneggiatura ineccepibile e di uno stile visuale straordinario, la quintessenza del miglior cinema americano degli anni '70 (decade fra le massime). Culto.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Puppigallo 18/3/07 10:31 - 4088 commenti

Il personaggio di Callaghan calza a pennello su Clint; e quando gli ingredienti ci sono tutti (azione, violenza, ironia e sarcasmo) ecco che Eastwood trova terreno fertile per la sua interpretazione. Scorpio è un killer psicopatico, senza freni e imprevedibile. L'ispettore, già dopo la maratona coi soldi, se potesse lo sbudellerebbe e se lo mangerebbe. Un paio di scene sono un po' troppo buie. Da segnalare: il discorso col sindaco, pranzo con rapina, dal procuratore, il numero di proiettili sparati, il pestaggio...Imperdibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Callaghan incontra nel parco Alice (un uomo), che gli fa delle avance. Lui, dopo averlo guardato schifato, minaccia di gonfiarlo come una zampogna.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Homesick 6/3/12 9:36 - 5737 commenti

Seminale per la genesi del moderno poliziesco hard-boiled: ambientazione metropolitana, sbirro dalla battuta sarcastica e in rotta con i superiori, enfasi sulla violenza e su un’idea di giustizia privata recepita dritta dai western. Siegel utilizza riprese fluide e ricercate di subitaneo impatto visivo, Eastwood (con ottimo doppiaggio di Nando Gazzolo) battezza l’ispettore di ferro per antonomasia e Robinson impersona lo psicopatico Scorpio con piena aderenza fisica; tuttavia la sceneggiatura non troppo avvincente accusa il segno degli anni, a differenza di quanto accadrà negli esempi italici.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Callaghan: «Quando un maschio adulto aggredisce una donna con l’intenzione di violentarla, io lo uccido. Sono stato chiaro?»; il confronto finale. .
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Schramm 6/5/17 16:16 - 2116 commenti

Quando la giustizia è una stella rossa tutta attendismo e quella che dovrebbe essere tutela del cittadino diventa solo la burocratica dark side della luna legislativa, per Harry il fine criminale giustifica i mezzi, e pazienza se ciò rischia di rovesciare i termini tra Caino e Abele. Con uno dei più saturnali e vitrei western urbani che faranno epoca e calco, Siegel forgia un monile che si incastona dentro a vita, che il passare dei lustri rafforza. Il pre-mcdowelliano Robinson, alla sua prova di tutta una carriera, brandizza il capo d'opera, lasciando sempre sul displuvio tra brivido e ovazione.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Cotola 30/8/08 2:24 - 6690 commenti

Il primo capitolo dedicato al rude ispettore, interpretato da un brillante Clint Eastwood, è già un ottimo film (forse il migliore della serie) grazie al quale Don Siegel, nonostante le tantissime polemiche che accompagnarono la pellicola (accusata tra le altre cose di fascismo ed esaltazione revanchista), mostra le sue qualità registiche non comuni che vengono corroborate da una confezione impeccabile di alto livello. Non meraviglia perciò che il risultato del film sia davvero notevole e che la pellicola verrà più e più volte imitata.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'inizio e sicuramente la violenta scena (da antologia) in cui l'ispettore pesta il killer.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 24/11/16 0:32 - 7287 commenti

San Francisco è sotto ricatto: un killer minaccia di uccidere una persona al giorno se non gli verrà consegnata una forte somma. Il Sindaco cede al ricatto ma "Dirty Harry" non ci sta... Prima avventura dell'ispettore Calla(g)han ed anche la migliore: se la sceneggiatura non brilla particolarmente, la regia è grintosa e il ritmo sostenuto. Perfetto Eastwood come duro da modi spicci e dalla battuta pronta, peccato che l'antagonista ci metta di suo solo una faccia da psicopatico, risultando di scarso spessore. Poliziesco discreto, ma la coppia Siegel/Eastwood darà il meglio in altre occasioni.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Caesars 23/8/10 8:56 - 2325 commenti

Primo capitolo di quello che diventerà quasi un serial: dietro la mcchina da presa c'è un certo Don Siegel e davanti un certo Clint Eastwood. Le premesse per uno spettacolo di tutto rispetto ci sono... invece la delusione arriva inaspettata e abbastanza cocente. La vicenda non riesce ad appassionare come dovrebbe e in alcuni punti (la consegna del denaro) viene tirata troppo per le lunghe. Siegel sa bene come dirigere un poliziesco, ma la sceneggiatura non lo aiuta più di tanto, forse anche perché vista al giorno d'oggi risulta datata assai.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Deepred89 8/8/07 13:32 - 3011 commenti

Uno dei capostipiti del poliziesco violento americano. La storia è semplice, ma il ritmo è sempre al massimo, la regìa di Siegel è assolutamente perfetta e Eastwood è straordinario. Sicuramente adatte le musiche. Una vera pietra miliare. Tagliata la versione che passa in tv in prima serata.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Capannelle 5/10/16 0:03 - 3423 commenti

Pur attribuendogli qualche merito storico, un efficace utilizzo di luoghi e musiche e un buon parco attori mi è parso abbastanza datato e sopravvalutato. Con poche sfumature e uno sviluppo poco credibile dove lo zelo della polizia pro assassino raggiunge livelli imbarazzanti di manicheismo. Indovinato comunque il sadico assassino nella sua lucida follia (vedasi quando si fa riempire di botte) e quando picchia il fat-boy lamentoso potrebbe anche guadagnare qualche punto di simpatia.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Matalo! 14/7/08 1:46 - 1333 commenti

Girato nel periodo in cui il serial killer Zodiac imperversava in America, è sostanzialmente un western in abiti moderni: teso, dritto al cuore dell'azione con un protagonista indimenticabile, non così netto come a prima vista (e in odore di voyeurismo). Siegel è meno profondo che in Charley Varrick e non è esclusa un'idea di revanscismo, ma il film è il paradigma del poliziesco degli Anni Settanta, vera manna per la cinematografia nostrana. Andy Robinson, il killer Skorpio, nella vita è un militante pacifista. Lalo Schifrin al massimo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena dello stadio di baseball dove Callaghan tortura Skorpio e la camera si allontana vorticosamente in una tempesta musicale dodecafonica.
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Herrkinski 1/7/08 23:16 - 3848 commenti

Splendido esordio della serie dell'ispettore Callaghan. Eastwood, dalla faccia di pietra più che mai, è perfetto nel ruolo dell'ispettore integralista e stufo delle autorità, impegnato in una perenne lotta personale contro la feccia della società. Spietato, cinico e magistralmente diretto dall'ottimo Don Siegel, questo primo episodio rimane indubbiamente il migliore della serie. Bravo anche il villain di turno (Andy Robinson) nel ruolo di Scorpio. Dialoghi essenziali ma incisivi, svolgimento fluido e appassionante, fotografia notevole. Cult.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Cangaceiro 19/7/10 13:32 - 982 commenti

Qui nasce Callaghan e si capisce subito perché questo personaggio sia entrato prepotentemente nel mito. Clint è in stato di grazia e plasma la sua creatura con un impegno e una credibilità unici. Siegel è un maestro per quanto riguarda ritmo, pathos e spettacolarità e non a caso una sfilza di registi hanno qui guardato e imparato. Una buona mano la dà pure l'avversario di turno, un pazzo furioso che gioca davvero sporco e così facendo tira fuori il meglio dal nostro eroe. Suggestive le numerose scene in notturna, asciutti e taglienti i dialoghi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Callaghan neutralizza i rapinatori della banca; Callaghan vs Scorpio nello stadio.
I gusti di Cangaceiro (Commedia - Gangster - Western)

G.Godardi 8/9/07 15:48 - 950 commenti

Caposaldo del nuovo poliziesco americano (insieme a Death Wish) che ebbe ripercussioni fondamentali anche da noi dando l'avvio, indirettamente, a tutto il primo filone poliziottesco. Siegel dirige il tutto con una regìa secca ed essenziale, tesa a dare risalto agli scenari naturali ovvero la città, che in tale genere diviene la vera protagonista. Eastwood ci mette il resto, regalandoci un personaggio indimenticabile, cinico e scafato, ma meno carogna e destrorso di quanto possa sembrare a prima vista. La soundtrack di Lalo Schifrin completa il tutto.
I gusti di G.Godardi (Horror - Poliziesco - Thriller)

Daidae 17/7/18 21:42 - 2376 commenti

Grande film che apre la strada a un nuovo tipo di poliziesco e introduce per la prima volta la figura del poliziotto arrabbiato che troveremo in tantissimi film successivi, americani e non. Buona la prova di Eastwood e altrettanto buona, anzi direi ottima quella di Robinson che interpreta in maniera perfetta il criminale antagonista. Notevoli musiche e ambientazioni.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena allo stadio.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Stubby 9/7/09 10:46 - 1147 commenti

Certamente tràttasi di un ottimo poliziesco, ma personalmente lo ritengo un po' datato e quindi, rivisto oggi, mi dà una sensazione di superato. Certamente l'interpretazione di Clint, al contrario della pellicola, non ne risente affatto, in quanto negli anni non è praticamente mai cambiata di una virgola.
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

124c 21/10/10 16:59 - 2560 commenti

Dirty Harry primo capitolo, a detta di molti il migliore. Abbiamo un serial killer che terrorizza la città, un sindaco che ordina di fare qualcosa, dei poliziotti che comandano, degli altri che obbediscono e dei pevellini ispanici. Poi c'è lui: Harry Callaghan, detto "Dirty Harry", con la sua legge, la sua 44 Magnum, la sua bocca velenosa e i suoi metodi spicci che piacciono a pochi. Clint Eastwood, dopo tanti cowboy senza nome, interpreta un altro personaggio carismatico, che è subito mito.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Callaghan ad un rapinatore: "Con tutto questo rumore ho perso il conto e non so più se ho vuotato o meno il caricatore della mia pistola!".
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Redeyes 14/3/13 22:37 - 1943 commenti

Un Harry dirty, ma di quella sporcizia che solo chi fa il proprio mestiere con sentimento può incontrare. Razzista, integerrimo ma fondamentalmente guidato da un senso di giustizia che va oltre i cliché. Ottime inquadrature che a tratti fanno venire l'agorafobia. Forse visto oggi può perdere un po del suo fascino, assuefatti a tanta violenza, ma non se ne può non restare affascinati. Capostipite dei vari Cobretti e McClane, per citarne alcuni, Callahan resta indimenticabile.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Lovejoy 21/12/07 17:35 - 1825 commenti

Sceneggiato dagli autori di "Colombo" e diretto da un Siegel in tutto il suo splendore, un autentico capolavoro del genere. Teso, ironico, violento, con molti momenti passati alla storia e un divo protagonista per sempre legato a doppio filo al ruolo dell'ispettore. Memorabile Callaghan al suo nuovo collega, dopo aver salvato un aspirante suicida: "Ora sai perché mi chiamano Harry la carogna. Perché frego sempre tutti quanti".

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La corsa per tutta la città con il riscatto; allo stadio; lo scontro finale. Callaghan irrompe sul luogo di una rapina e fa fuori tutti i banditi; lo scontro con il sindaco per il caso Scorpio.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Ellerre  13/5/11 15:56 - 86 commenti

È, a mio avviso, il migliore film della fortunata serie dell'ispettore Callaghan. L'estetica e la finzione cinematografica ci trascinano e superano spesso i contenuti che, analizzati ex post possono anche non piacere. I caratteri di Callaghan sono scolpiti alla perfezione su Eastwood, uno dei pochi che riesce a interpretare un personaggio così ostinato e inflessibile. Se ci aggiungiamo le splendide musiche di Lalo Schifrin otteniamo sicuarmente uno dei polizieschi più coinvolgenti e ben riusciti di sempre. Prescrizione medica: da vedere almeno una volta l'anno.
I gusti di Ellerre (Commedia - Giallo - Thriller)

Supercruel 15/7/08 19:17 - 498 commenti

Poliziesco cult che fa della nazzarazione secca, diretta e dell'irresistibile fascino di Harry Callahan/Eastwood le sue armi principali. Nonostante alcune illogicità rimane un mito assoluto e progenitore per miliardi di pellicole del genere. Grandissimo Andy Robinson, la cui mimica facciale riesce a rendere spregevole e disgustoso il personaggio di Scorpio (ispirato al serial-killer Zodiac).
I gusti di Supercruel (Azione - Fantascienza - Horror)

Enzus79 15/8/10 12:15 - 1540 commenti

Poliziesco per eccellenza! Fatti veri hanno portato alla realizzazione di uno dei migliori polizieschi girati in USA. Clint Eastwood è perfetto per la parte e Don Siegel bravissimo nel girarlo. In Italia hanno tentato di imitarlo, ma (la maggior parte) senza riuscirci.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rambo90 18/11/12 16:54 - 5218 commenti

Poliziesco epocale, copiato nei modi più svariati, ma ancora il migliore del suo gruppo. La regia di Siegel garantisce uno svolgimento teso, lineare e senza inutili fronzoli, tutta la trama è infatti improntata alla caccia al serial killer Scorpio, senza però dimenticare di approfondire il fenomenale personaggio di Harry Callaghan. Straordinario Eastwood, ottimo il resto del cast. Bella la colonna sonora, un cult.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Saintgifts 17/3/14 2:09 - 4099 commenti

Dirty Harry e Scorpio sembrano fatti l'uno per l'altro: senza il secondo (che rappresenta i tanti Scorpio in circolazione) il primo sarebbe semplicemente Harry, un normale ispettore di polizia. Ma Dirty Harry ha anche una 44 magnum, che bene lo rappresenta e i cattivoni che gli si parano davanti farebbero bene a contarne i colpi. Il film non si propone di scendere in raffinatezze psicologiche che delineino i personaggi, si limita - e lo fa bene - a raccontarne le gesta, suscitando l'entusiasmo e il divertimento rilassato dello spettatore.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Dirty Harry non riesce a mangiarsi in santa pace il suo hot dog, deve intervenire.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Belfagor 25/3/13 10:10 - 2550 commenti

Paradossalmente, il sottotesto sociale e politico che ha reso famoso questo film è anche l'elemento più scarso della pellicola: i personaggi sono rifiniti con l'accetta, le situazioni assurdamente manichee, le intenzioni critiche sono piatte come un pamphlet. Meglio concentrarsi su altri aspetti, ovvero la tensione, l'estetica metropolitana, i guizzi registici di Siegel e l'interpretazione di Eastwood nei panni dell'ispettore armato di 44 Magnum e di feroce sarcasmo. Indimenticabile anche lo psicopatico Scorpio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La rapina; Callaghan che parla con il suicida; La tortura nello stadio.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Myvincent 31/7/16 7:54 - 2073 commenti

Tanto "repubblicano", forcaiolo, omofobo, questo brusco ispettore di polizia Callaghan, quanto amato dal pubblico (almeno da una certa parte), qui al suo primissimo esordio. Ispirato a una storia vera, l'obiettivo è un folle cecchino che pare imprendibile, almeno in apparenza. Non chiedete introspezione psicologica o raffinate cose del genere, perché qui troverete un macho di poche parole e di tante pallottole.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Didda23 18/4/14 9:01 - 1936 commenti

Callaghan non è interessato alle manfrine da palazzo e al politichese, agisce amoralmente per perseguire con qualunque mezzo il proprio obiettivo: ripulire le strade dal crimine. Bada al sodo e all'occorrenza non si fa scrupoli a utilizzare la violenza; è un ispettore "scomodo", ma dannatamente concreto nel fare il proprio dovere. Eastwood dipinge un altro personaggio intenso e memorabile con battute al vetriolo che sono delle sentenze inequivocabili; Siegel miscela con geometrica precisione le inquadrature. Scorpio è uno squilibrato che rimane dentro.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Minitina80 21/12/15 15:58 - 1690 commenti

L’ispettore Callaghan è lo specchio dell’America giustizialista degli anni settanta che sembrava aver perso la sicurezza nelle strade e che portava addosso le cicatrici del Vietnam. È il prototipo dell’eroe invincibile e autoritario che invaderà il cinema negli anni a venire, vuoi anche per un nuovo modo di concepire e girare le scene d’azione. È stato sicuramente seminale, anche se diversi particolari sono decisamente sopra le righe. Stupenda la città di San Francisco come cornice.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Mickes2 21/3/11 8:52 - 1550 commenti

Nonostante, a mio avviso, risenta un po’ degli anni, Dirty Harry rimane tutt’oggi un film godibile. Il personaggio di Eastwood è caratterizzato a dovere: ironico, inarrestabile, violento. La prima parte del film risulta abbastanza stantìa, prolissa, ma ha un crescendo inesorabile nell’ultima mezz’ora. Anche grazie alla pazza interpretazione di Andrew Robinson, il film rimane tutt’oggi un buon poliziesco.
I gusti di Mickes2 (Erotico - Fantastico - Western)

Nicola81 4/3/13 16:09 - 1456 commenti

Film che ha segnato la svolta nel cinema poliziesco americano e non (Lenzi lo prese come spunto per il suo Milano odia), inaugurando un cliché destinato a diventare un tormentone: quello del poliziotto dal grilletto facile e perennemente in contrasto con i superiori che, insofferente nei confronti delle procedure e di una giustizia che offre troppe scappatoie, finisce con l’affrontare i delinquenti utilizzando le loro stesse armi. Ottimi Clint e il cast di contorno. Callaghan tornerà in altri quattro film, ma questo rimane di gran lunga il migliore.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sventata rapina in banca; Il discorsetto all'aspirante suicida; Il finale; Le musiche di Schifrin.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Il Dandi 4/7/13 16:07 - 1297 commenti

Film tra i più seminali in assoluto (da qui in poi ne avremo visti a centinaia di sbirri che gettano il distintivo). Con Callaghan (e i suoi squallidi completi economici da grandi magazzini) il personaggio del moderno poliziotto in borghese eredita definitivamente tutte le caratteristiche degli investigatori privati dell'era hard-boiled (sarcasmo, cinismo, indolenza, pessimismo, solitudine) dando inizio a una nuova era. Notevole lo strappo moderno costituito anche dal commento musicale e dalle riprese della metropoli.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Gli scontri alla croce del parco Davidson e allo stadio.
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Tomastich 14/5/10 8:23 - 1179 commenti

Primo, indimenticabile episodio della serie dell'ispettore Callaghan. Un Clint Eastwood tirato a nuovo, dopo l'epopea western, trasformato in animale metropolitano, razzista, anti-democratico, paladino della giustizia fai da te e arrogante. Un film da vedere per gli amanti del poliziesco con la P maiuscola. Notevole l'interpretazione del killer Scorpio.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Rigoletto 24/4/12 16:51 - 1173 commenti

L'ispettore Callaghan, Harry "la carogna", è giustamente entrato nel nostro immaginario come il poliziotto duro, rude, intransigente coi criminali ed insofferente verso le lungaggini burocratiche della legge. Primo film della serie (e forse anche il migliore) dove il quarantenne Eastwood, dopo i fasti con Leone, ricicla se stesso alla grande schiodandosi dal personaggio che si era costruito negli anni precedenti. Bravissimo Andrew Robinson/Scorpio. Diretto dal bravo Siegel, il film è uno dei più bei polizieschi mai girati in assoluto. ****
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Ultimo 10/8/14 9:53 - 1128 commenti

Dopo il successo nei western, Clint Eastwood offre una delle sue migliori interpretazioni come attore: Harry Callaghan (detto "la carogna"), classico ispettore dai modi rudi e dal grilletto facile. Questo primo film della saga è praticamente un'icona, l'essenza del poliziescoamericano anni 70, basato molto più sulla bravura del protagonista a identificarsi col proprio personaggio che sulla sceneggiatura stessa. In una parola, ottimo!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Callaghan e il rapinatore ferito davanti alla banca; La revolver 44 magnum.
I gusti di Ultimo (Commedia - Giallo - Thriller)

Bruce 7/1/09 10:16 - 878 commenti

Dall'incontro tra due "mostri" del cinema americano (Clint Eastwood e Don Siegel) il primo episodio della serie dell'ispettore Callaghan, un moderno cowboy metropolitano che Eastwood interpreta ovviamente alla grande, in un perfetto mix di violenza, azione ed ironia che lo hanno reso memorabile. Notevole la regia delle scene d'azione, efficaci l'ambientazione e anche la ritmata colonna sonora. Caposaldo del nuovo poliziesco americano, insieme a Il giustiziere della notte, che influenzò anche il nostro cinema di genere degli Anni Settanta.
I gusti di Bruce (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Jena 6/2/15 17:52 - 859 commenti

Capolavoro di Siegel che fonda letteralmente il film poliziesco americano settantiano. Caposaldo del genere, difficilmente si farà di meglio e Callaghan assurgerà a vero e proprio personaggio-stereotipo, a cui si ispireranno decine di imitatori. E' anche l'unico film della serie che non sia Clint-dipendente ma che ha una sua propria grandezza. Bellissime le riprese notturne della città, splendidi i movimenti di macchina che avvolgono le scene, infallibile il ritmo. Eastwood, seppur poco espressivo, perfetto nella parte.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La rapina nel fast food; Gli appostamenti del killer; La cattura nello stadio; Lo scontro finale.
I gusti di Jena (Fantascienza - Fantastico - Horror)

Pessoa 11/11/16 10:30 - 736 commenti

Robusto poliziesco di Spiegel, tenuto in piedi da un formidabile Clint Eastwood, desideroso di dimostrare di essere un grande attore anche senza cavallo (indipendentemente dal cappello). Il film, epocale per diverse ragioni, scricchiola su un soggetto già visto mille volte, che a tratti si rifugia in soluzioni ingenue o poco plausibili, più adatte al pubblico americano. Don ha avuto ragione a esigere Robinson per la parte di Scorpio: regge bene il duello col vecchio Clint e si ritaglia una buona fetta di film con grande bravura. Inevitabile.
I gusti di Pessoa (Gangster - Poliziesco - Western)

Vitgar 1/6/15 10:34 - 586 commenti

Leggendario film di un periodo in cui il genere poliziesco a stelle e strisce era ancora credibile. Don Siegel lo conduce bene con buone ambientazioni e perfetti movimenti di macchina, riuscendo a fare di una trama tutto sommato banale una buona storia con non pochi riferimenti socio-politici in cui si intravvedono i primi "sintomi" del giustiziere urbano solitario. Eastwood, dismessi i mitici panni del cowboy leoniano, è perfettamente a suo agio in quelli dell'ispettore. Da vedere.
I gusti di Vitgar (Commedia - Thriller - Western)

Jurgen77 19/2/13 12:10 - 562 commenti

Grande prova di Eastwood diretto magistralmente da Siegel. Film grezzo, spaccone, brutale, minimale che spiazza lo spettatore. Accusato dai benpensanti di estremismo e fascismo per i modi di fare violenti del celebre Clint. Pellicola da manuale con relativi seguiti. Superbo Eastwood anche in alcuni siparietti "grotteschi" di Leoniana memoria.
I gusti di Jurgen77 (Fantascienza - Guerra - Horror)

Alex75 5/5/16 9:27 - 521 commenti

Siegel adatta il western alle ansie securitarie dell’americano degli anni ’70, lanciando l’archetipo del poliziotto insofferente ai limiti posti dalla legge, modello per molti polizieschi a venire. Inflessibile e sarcastico, Dirty Harry è tagliato sulle spalle di Eastwood e trova una controparte adeguata nel detestabile antagonista interpretato da Anderson. Nonostante lo scarso approfondimento dei personaggi e un certo manicheismo, col suo ritmo incalzante è nettamente il migliore della serie.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Callaghan respinge le proposte di “Alice”; La Magnum 44; L'aspirante suicida.
I gusti di Alex75 (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Vito 12/11/12 9:28 - 510 commenti

Regia di Siegel precisa, ottima sceneggiatura, cast perfetto. Il film ormai è un classico che ha generato un intero filone di polizieschi sia americani sia italiani che ne hanno imitato parecchie caratteristiche. Il protagonista Callaghan è diventato un'icona della storia del cinema. Mentre l'antagonista Scorpio è un riferimento al serial killer Zodiac che terrorizzava San Francisco in quegli anni. Si nota una sfiducia nelle istituzioni incompetenti e ottuse e la salvezza va cercata nel senso di giustizia del singolo individuo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Callaghan getta via il distintivo.
I gusti di Vito (Fantastico - Horror - Western)

Maxx g 29/7/18 16:01 - 383 commenti

Primo film con l'ispettore Callaghan e subito grande emozione. Eastwood maledetto e scafato al punto giusto (a proposito: ottimo il doppiaggio). La città di notte offre riprese meravigliose e la tensione è al punto giusto. Don Siegel dirige con maestria e i comprimari fanno il loro dovere. Da vedere anche per chi non padroneggia particolarmente il genere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il confronto tra Callaghan e Scorpio alla radio; Il ritrovamento della ragazzina.
I gusti di Maxx g (Comico - Horror - Western)

Rocchiola 13/8/18 8:47 - 285 commenti

Tecnicamente è il miglior film di Siegel, con un uso magistrale, molto mobile e quasi geometrico del cinemascope, la splendida fotografia di Surtees e le musiche dissonanti di Schrifin. Ispirato al caso del killer dello zodiaco che agiva in quegli anni, è uno dei primi esempi di serial-thriller del cinema americano. Ingiustamente accusato di fascismo, Callaghan è piuttosto l’estremo rappresentante dell’eroe individualista che nell’America dei primi anni 70 non crede più nelle istituzioni e reagisce con violenza alle ingiustizie del sistema.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Quando un uomo nudo rincorre una donna in un vicolo con un coltello e con l'affare di fuori, non credo voglia raccogliere fondi per la croce rossa".
I gusti di Rocchiola (Guerra - Poliziesco - Western)

Mtine 2/12/09 15:07 - 207 commenti

Il film migliore della serie Dirty Harry, con un Don Siegel in forma e un fantastico Clint Eastwood che con la sua inespressività riesce a conferire allo spettatore tutta la rabbia che cova il suo personaggio. Bravi tutti gli attori di contorno, (come l'interprete di Scorpio, Andrew Robinson, che con la sua folle ambiguità incute timore persino a pubblico più coraggioso). Musiche molto belle, che rendono il film ancora più angosciante. Splendidi i duelli fra Scorpio e Callaghan.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo so quello che pensi. Ti stai chiedendo se ho sparato sei colpi o solo cinque. Ti dirò che in mezzo a tutta quella baraonda ho perso il conto io stesso. Ma dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spapp.
I gusti di Mtine (Comico - Giallo - Thriller)

Markvale 14/7/11 11:44 - 143 commenti

Malgrado il contenuto discutibile, la pellicola viene giustamente menzionata come un gioiellino del genere poliziesco grazie, soprattutto, alla sapiente ed innovativa regia di Siegel, in una delle sue prove migliori. Memorabili le riprese panoramiche sulla città di San Francisco che trasmettono una sensazione di minaccia incombente. Una prima parte tesa e dominata dalla suggestiva ambientazione metropolitana notturna; più convenzionale la seconda, debitrice di un'estetica e di uno stile western. Eastwood inimitabile icona...
I gusti di Markvale (Gangster - Giallo - Poliziesco)

Black hole 26/2/13 12:50 - 133 commenti

Film perfetto nel suo genere: essenziale, ruvido, asciutto, con una colonna sonora di Schifrin inequivocabilmente "Settanta" davvero bella (l'assolo finale del film mentre calano i titoli di coda è davvero ipnotica e affascinante); e poi non va dimenticato un grande Andy Robinson, inquietante nel ruolo di Scorpio. Da non perdere assolutamente, come a mio avviso i due successivi della saga, anche se Siegel secondo me dà qualcosa in più a questo primo episodio.
I gusti di Black hole (Drammatico - Fantascienza - Western)

Vanadio 29/4/10 22:51 - 105 commenti

Don Siegel è Don Siegel, Clint Eastwood è Clint Eastwood: l'accoppiata è vincente. Poliziesco terribilmente violento, con Andrew Robinson odioso al punto tale che perfino lo spettatore più mite vorrebbe torturarlo (ironia della sorte, l'attore in realtà è obiettore di coscienza). Vera protagonista però (non menzionata nel cast) è la Smith Wesson 29 in calibro.44 Magnum, "che con un colpo ti spappolerebbe il cranio", come dice Callahan ad un malvivente. Feroce, ma non ha tutti i torti.
I gusti di Vanadio (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Hanon 15/2/16 23:16 - 27 commenti

Primo della serie sull'ispettore Callaghan accompagnato dalla sua fedele 44 Magnum. Un antieroe con un personale senso della giustizia, odiato tanto dai criminali quanto dai superiori. Risente leggermente del peso degli anni, ma con un personaggio così ben strutturato, un antagonista convincente, un'ottima ambientazione e una cruda violenza si può sorvolare su questo fatto.
I gusti di Hanon (Azione - Thriller - Western)

Mike00void 30/6/08 16:01 - 8 commenti

Harry "la carogna" incarna l'emblema dello sbirro-giustiziere per antonomasia: misantropo, disilluso, burbero, violento, ma anche irresistibilmente magnetico. I riferimenti (anche visivi) alla sua sfera privata sono praticamente nulli, in modo da far risaltare l'azione vera e propria piuttosto che rischiare di impantanarla in possibili dettagli melodrammatici, evidentemente (e giustamente) giudicati fuori luogo. Memorabile la rapina in banca sventata in scioltezza da Callaghan, mentre masticao ancora un pezzo dell'hot-dog ordinato a pranzo.
I gusti di Mike00void (Azione - Fantascienza - Horror)