Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• I RACCONTI DELLA CRIPTA 3

All'interno del forum, per questo film:
• I racconti della cripta 3
Titolo originale:Tales from the Crypt
Dati:Anno: 1994Genere: horror (colore)
Regia:[3e] Stephen Hopkins, Steven E. de Souza, Tom Hanks
Cast:Beau Bridges, George DelHoyo, Henry Gibson, Tony Goldwyn, Tom Hanks, Sugar Ray Leonard, Kyle MacLachlan, Frances Sternhagen, Treat Williams, Tom Wright
Note:Aka "I racconti della cripta vol. 3" ma non "I racconti dalla cripta 3". Episodi: "Un fratello per nemico" (Abra Cadaver, di Stephen Hopkins), "L'avvoltoio (Carrion Death, di Steven De Souza), "Rendez vous con la morte" (None but the Lonely Heart, di Tom Hanks).
Visite:2272
Il film ricorda:• 7. Quando Alice ruppe lo specchio (a Undying), La corta notte delle bambole di vetro (a Undying)
Filmati:
Approfondimenti:1) "I RACCONTI DELLA CRIPTA" EPISODIO PER EPISODIO, 2) LA STORIA DI ZIO TIBIA (RIORDINANDO LA CRIPTA)
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/10/07 DAL BENEMERITO UNDYING POI DAVINOTTATO IL GIORNO 6/5/16
Tre episodi tratti dalla terza e quarta stagione della serie TALES FROM THE CRYPT, introdotti come sempre dall'immancabile Creepy (Zio Tibia, qui in Italia). Apre Beau Bridges in UN FRATELLO PER NEMICO nei panni, per l'appunto, del fratello d'un medico che ha fatto carriera dopo avergli combinato un perfido scherzo all'obitorio dove lavorava (un party con finti zombi che vediamo nel prologo in bianco e nero). Passato del tempo, Bridges ha deciso di vendicarsi a modo suo, facendo bere al fratellino (a tradimento, nel whisky) un siero di sua invenzione, che mantiene vivo il cervello anche dopo la morte. La situazione che si viene a creare non può non ricordare il celeberrimo CROLLO NERVOSO, episodio storico con Joseph Cotten della serie ALFRED HITCHCOCK PRESENTA: il fratello sfortunato, infatti, nonostante sia rigido come un baccalà, pensa e capisce perfettamente quel che gli stan facendo (e noi con lui). L'effetto, con voce che rimbomba nel silenzio, è lo stesso di allora e persino il finale, con la mano in primo piano che muove un dito, è un chiaro omaggio a quell'episodio. Questa ne è la versione splatter, con un Bridges divertito e non poco sadico e qualche schizzo di sangue non previsto. Il finale è a sorpresa e non delude per un episodio che, grazie anche alla buona recitazione, lascia il segno. Si continua con L'AVVOLTOIO, in cui Kyle MacLaghlan, condannato a morte appena evaso e in fuga nei deserti ai confini col Messico, si ritrova inseguito da un poliziotto piuttosto cocciuto. Arrivati in una catapecchia abbandonata fa fuori l'agente ma questi, prima di morire, lo ammanetta ingoiandosi la chiave. La fuga nel deserto dovrà proseguire quindi con carogna al seguito (da cui il titolo originale DEATH CARRION), mentre un avvoltoio fa capolino di tanto in tanto come in attesa del suo momento. Niente più che una caccia all'uomo prima e una passeggiata col morto in spalla poi, con MacLaghlan a monologare senza sosta per dare un senso al tutto. Nulla di eccezionale ma il clima torbido e disperato è centrato e il finale molto sanguinoso soddisferà in pieno gli amanti della serie, risultando di gran lunga il momento migliore dell'episodio. La chiusura è per Treat Williams, che in RENDEZ-VOUS CON LA MORTE (la regia è di Tom Hanks!) si diletta a sposare vecchine danarose per estorcer loro i dollari e ammazzarle. Un monsieur Verdoux particolarmente feroce, che nell'episodio avrà modo di accoppare un gran numero di persone. Cerca le sue vittime in tv guardandosi “Forever Yours”, una sorta di Cuori Solitari in vhs gestito a quanto pare dal giovane Tom Hanks (anche attore quindi, ma è una piccola parte). Trovata la nuova vittima, anzianissima, si presenta come impotente per rendere credibile la sua scelta, ma troverà pane per i suoi denti. Williams è piuttosto azzeccato nel ruolo ed è sicuramente l'episodio dal black humour più corrosivo. Tuttavia è anche quello dal finale più prevedibile e abusato, con make up zombeschi infilati dentro un po' a forza per ricacciare in zona horror un episodio che altrimenti faticherebbe a meritare l'inclusione nella serie. Il pugile Sugar Ray Leonard fa un cameo come becchino al cimitero.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 19/10/07 5:51 - 3875 commenti

Tre dei migliori segmenti dell'intero ciclo, che vanta un cast di notevole spessore e registi di grosso calibro (tra i quali lo stesso attore Tom Hanks). Il primo episodio è incentrato sul macabro scherzo di un dottore nei confronti del fratello: gli inietta un siero che mantiene vivo il cervello in stato di catalessi. Il secondo -e migliore in assoluto- narra la vicenda di un omicida rapinatore (evaso dal carcere) pedinato da un poliziotto al confine del Messico (un avvoltoio farà da giudice). Chiude il maniaco che sposa ricche vedove...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La resa dei conti tra il ladro (ammanettato al cadavere del poliziotto) sul confine con il Messico.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Cotola 4/4/08 23:05 - 6896 commenti

Arrivato al terzo film della serie il livello si abbassa leggermente ma si attesta comunque su livelli medi non disprezzabili. Gli episodi sono ben fatti ed il primo spicca rispetto agli altri anche e soprattutto per il beffardo finale che lo rende delizioso. Per il resto gli altri due episodi si lasciano guardare senza troppi problemi.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Ciavazzaro 3/4/08 12:30 - 4720 commenti

Tre ottimi episodi; l'unico un pochino sottotono rispetto agli altri è forse il primo. Lodevole, sanguinosissimo e ben interpretato dal protagonista di Twin Peaks il secondo episodio. Un vero e proprio capolavoro l'ultimo diretto da Tom Hanks, con Treat Williams assassino di vedove che però la pagherà cara: un cast perfetto. Dieci e lode.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Rufus68 18/5/19 23:58 - 2504 commenti

Si parte non male (con una punta di goliardia) grazie a un Bridges vendicativo e beffardo e ad apprezzabili fiotti di sangue (anche se il tema non è nuovo: Le esequie premature di Poe stazionano da queste parti). Si prosegue in discesa: l'odissea desertica con finale sadico-prometeico (l'avvoltoio) è appena discreta; alfine si cala decisi con una variazione omicidiale su Per favore, non toccate le vecchiette: robetta ordinaria (nonostante gli ammazzamenti in serie) e senza sugo.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Jena 13/7/16 12:15 - 987 commenti

Il primo episodio, ben diretto da Hopkins, colpisce per il sottofondo di crudeltà psicologica (l'operazione a cranio aperto con il povero Goldwyn cosciente non è facile da digerire). Il secondo, con un ottimo McLachlan, sfiora i toni del grottesco con il criminale che si tira dietro il cadavere del poliziotto per mezzo deserto e chiude alla grande. Con il terzo però, diretto bolsamente da Tom Hanks, si ha un crollo: storia trita e ritrita del solito seduttore di vedove assassino, noiosetto che solo nel finale regala qualcosa. Però abbassa la media.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'avvoltoio che fa un pasto della faccia di McLachlan.
I gusti di Jena (Fantascienza - Fantastico - Horror)

Anthonyvm 5/4/18 22:30 - 807 commenti

Forse la migliore raccolta. Il primo episodio è un'interessante incursione nel piccolo sottogenere dei "morti" senzienti (Aldo Lado insegna), nonché storia di vendetta, con bei colpi di scena e qualche dettaglio splatter niente male. Il secondo è un thriller desertico che presenta la fuga disperata di un criminale e le sue svariate disavventure, che si concludono nel gore. Il terzo è il tassello più banale, ma comunque discreto, con un Treat Williams cattivo che ne combina di tutti i colori prima dell'intervento sovrannaturale. Ottimi segmenti.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)