Cerca per genere
Attori/registi più presenti

HALF LIGHT

All'interno del forum, per questo film:
Half light
Titolo originale:Half Light
Dati:Anno: 2006Genere: horror (colore)
Regia:Craig Rosenberg
Cast:Demi Moore, Henry Ian Cusick, Beans El-Balawi, Kate Isitt, Nicholas Gleaves, James Cosmo, Joanna Hole, Therese Bradley, Hans Matheson, Mickey Wilson, Polly Frame, Ceit Kearney
Visite:710
Il film ricorda:Le verità nascoste (a G.Godardi)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/4/07 DAL BENEMERITO UNDYING

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Undying 22/4/07 23:56 - 3875 commenti

Demi Moore si cala nella (triste) parte della madre/scrittrice (Rachel) che devo sopperire al più grave dolore: la perdita di un figlio. Dietro suggerimento dell’amica Sharon (Kate Isitt) decide di isolarsi nelle highlands scozzesi, nei pressi di un faro abbandonato, per ritrovare l’ispirazione della scrittura. Ma lo spettro del guardiano, morto suicida, sembra avere qualcosa in sospeso. Ottimo thriller che mescola soprannaturale e giallo classico, ben girato e ottimamente interpretato. D’impianto hitchcockiano…

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "I morti per suicidio restano sospesi tra questo e l'altro mondo...".
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Daniela 29/12/08 7:22 - 7697 commenti

Il film conta su un'ambientazione estremamente suggestiva nelle Highlands scozzesi, messa in risalto da una bella fotografia, ed è recitato con convinzione dalla Moore, ancora bellissima. Quello che non convince è la storia che può andare finché si resta sul vago (fantasmi o paranoia? tema forse usurato ma se raccontato con classe sempre affascinante), mentre verso la fine appare raffazzonata, banale. In particolare, c'è uno snodo narrativo (anzi un "salto") poco motivato. Un film fatto bene, ma concluso in modo insoddisfacente.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Capannelle 4/12/09 11:44 - 3518 commenti

Mezza palla per la confezione (fotografia e luoghi), il resto delude ampiamente e non a caso il film non passa per le sale cinematografiche. Storia di stampo classico ma che annoia per tutto il primo tempo tra visi distrutti dal dolore e le solite strane apparizioni. Quando inizia il gioco vero/non vero sembra decollare ma è un'illusione, perché è diretto con colpevole sufficienza e gli attori principali sono da dimenticare.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Trivex 10/10/11 13:40 - 1388 commenti

La buona fotografia supporta e slancia le ottime location della terra scozzese, principali protagoniste di una storia tutto sommato solo dignitosa. Comunque si tratta del solito film per la serata normale, per accompagnare il corpo stanco e sofferente verso il riposo del giusto. Evidentemente pensato per il pubblico mainstream, a mio parere può anche interessare qualche cultore del genere horror in vena di cose non troppo forti. C'è però qualche accenno teso e violento: forse i bambini prenderebbero pure paura, se potessero vederlo (ma è VM14).
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Anthonyvm 22/3/19 23:37 - 732 commenti

Discreto thriller a tinte sovrannaturali che non brilla per originalità (rispetta gli stilemi delle classiche ghost story, fra misteri del passato e protagonisti con sensi di colpa), ma è sufficientemente teso e scorre senza annoiare fra un cliché e l'altro. Tutto sa di già visto, anche i colpi di scena sono facilmente intuibili da chiunque abbia un po' di dimestichezza col genere, però la realizzazione è corretta e la regia buona. Belle le plumbee location scozzesi, riuscita qualche atmosfera sinistra, specie nelle scene coi criptici paesani.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La morte del figlioletto della Moore, simile a quella della figlia di Sutherland in A Venezia un dicembre rosso shocking.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)

Max92 18/10/11 10:25 - 104 commenti

Un'ottima pellicola, recitata con grande convinzione da un'affascinante Demi Moore e confezionata con una classe ed un'eleganza veramente rare nel cinema contemporaneo. I meravigliosi paesaggi delle Highlands scozzesi sono esaltati da una fotografia splendida, opera del bravissimo Ashley Rowe. Così come le magnifiche musiche di Brett Rosenberg conferiscono il giusto tocco di umana drammaticità alla vicenda. E se lo sviluppo narrativo è interessante per 3/4 di film, altrettanto non si può dire del finale, sufficientemente cupo ma sbrigativo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scoperta del passato di McCulloch.
I gusti di Max92 (Animazione - Horror - Thriller)

Maxspur 17/12/18 21:30 - 69 commenti

Il faro realizzato in CGI come quello della pubblicità del tonno di Kevin Costner non è il massimo della vita come non lo è il plot di questo thrillerino fatto su misura per la splendida quarantaquattrenne Demi Moore che sembra preferire, come nella realtà, uomini più giovani di lei. Rimangono le Highland scozzesi (in realtà la parte più settentrionale del Galles) a fare da cornice, peraltro molto suggestiva, a una storia trita e ritrita e vista meglio da altre parti.
I gusti di Maxspur (Animali assassini - Fantascienza - Horror)