Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• ROBERTO BENIGNI: TUTTODANTE

All'interno del forum, per questo film:
• Roberto Benigni: Tuttodante
Dati:Anno: 2007Genere: teatro (colore)
Regia:Roberto Benigni
Cast:Roberto Benigni
Note:Serata al Palasharp di Milano del 20 marzo 2007. Seduti in prima fila Adriano Celentano, Emilio Fede, Iva Zanicchi
Visite:512
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/3/07 DAL BENEMERITO DISORDER


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 6/8/09 7:55 - 10643 commenti

Operazione importante dal punto di vista culturale-divulgativo, questo monumentale omaggio di Roberto Benigni alla figura e all'opera di Dante Alighieri, si segnala per l'estrema competenza nella conoscenza dell'opera che riesce a superare gli evidenti limiti scolastici per acquisire il senso di un'operazione critica e nello stesso tempo di omaggio ad un'opera immortale. Forse eccessivamente "caricata" ed enfatica, la rilettura della Commedia è decisamente importante come grande operazione culturale.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Disorder 4/8/09 11:20 - 1376 commenti

Il Benigni "Dantesco" sorprende per l'estrema competenza, le capacità divulgative e l'incredibile padronanza di linguaggio: come al solito riesce a compiere un'impresa ardua, ovvero esaltare le platee con un testo che sarà anche la massima espressione dell'arte letteraria, ma per molti è solo un brutto ricordo degli anni scolastici. Unico difetto: la troppa enfasi che tende ad appesantire il tutto, ma tanto di cappello ad un Benigni che riesce sempre a sorprendere con spettacoli divertenti e di qualità elevata.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Il ferrini 21/9/18 0:11 - 1251 commenti

Spettacolo fortemente diseguale, con una prima parte satirica su personaggi ed eventi dell'epoca (terzo governo Berlusconi) e una seconda più propriamente dedicata all'opera di Dante. A distanza ormai di molti anni paradossalmente risulta più datata la prima, mentre nella seconda si continua a cogliere l'amore genuino e immortale dell'autore verso la Divina Commedia che straripa in ogni sua considerazione. Al di là delle personali convinzioni religiose è impossibile non apprezzare l'operazione, di sicuro valore culturale.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)