Cerca per genere
Attori/registi più presenti

I 4 DELL'OCA SELVAGGIA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 18
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/3/07 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 12/3/07 0:28 - 4482 commenti

Film da vedere fino a quando l'aereo di recupero vede annullata la sua missione. Peccato, perché lo snodo drammatico, al di là della sua inverosimiglianza, visto che è questione di attimi (sic!), non solo risulta incredibile, ma specialmente introduce una seconda parte di film, esageratamente lunga, che non è certo all'altezza di quella precedente. Peccato.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 14/6/09 7:53 - 10980 commenti

Il film fa parte di un filone cinematografico americano che ha il suo più illustre esempio in Quella sporca dozzina. Pur non eguagliando i livelli qualitativi del film di Aldrich, bisogna ammettere che questa avventura dei mercenari che cercano di liberare un capo di stato dai golpisti, è ben realizzata e rappresenta un riuscito esempio di cinema di intrattenimento puro non scevro tuttavia da difetti specie quello della lunghezza eccessiva e di un ritmo non sempre impeccabile. Buono il cast.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Il Gobbo 17/11/07 15:03 - 3011 commenti

Bellico-avventuroso con illustrissimo cast geriatrico che sembra assemblato da Madame Tussaud, soffre di una lunghezza eccessiva ma ha i suoi momenti. Un certo fascino retrò, di un approccio al cinema avventuroso che all'epoca della realizzazione era già passato. Però alcune delle incartapecorite faccione si rivedono sempre volentieri.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Stewart Granger è costretto a una scorpacciata di coca pre-Scarface paciniano.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Tarabas 12/6/09 11:56 - 1622 commenti

Un gruppo di ex militari viene ingaggiato per agevolare un colpo di stato in Africa. Abbandonati dai loro stessi mandanti, tentano di portare a termine comunque la missione. Filmone bellico-avventuroso girato con un bel cast di vecchi leoni, tra cui spicca l'idealista Harris. Ritmo e invenzioni non mancano, anche se la seconda parte inevitabilmente rallenta, ma in modo funzionale al racconto e senza penalizzare il risultato finale. Lo vedo sempre volentieri.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Daniela 16/10/19 8:04 - 8222 commenti

Magnate inglese ingaggia alcuni ex militari perché liberino un leader politico africano da tempo imprigionato da uno spietato dittatore... Tanti i modelli di riferimento per questo film che esalta come eroi un manipolo di mercenari, anticipando pellicole come quella diretta da Stallone nel 2010. Il cast ben assortito rende gradevole il lungo prologo dell'impresa mentre il prosieguo mostra qualche crepa. Nel complesso potabile, anche se talvolta fa digrignare i denti per la contraddittorietà di fondo ed il razzismo neppure tanto velato.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Caesars 4/12/07 8:27 - 2486 commenti

Lo ricordavo un pochettino migliore, invece una seconda parte eccessivamente lunga e pesante lo penalizza non poco. La prima parte invece, pur rimandando a classici del passato quali Quella sporca dozzina, riesce a mantenersi ad un livello più dignitoso. Gli attori protagonisti non forniscono certo un'interpretazione strepitosa, ma sono tutti volti che fa piacere rivedere; la regia di McLaglen è di buon mestiere e nulla più. Veramente insostenibile il contrordine che lascia "i nostri" appiedati nel mezzo dell'Africa.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Capannelle 13/6/09 16:41 - 3581 commenti

Un gran film quando lo vidi in giovane età, meno appassionante rivisto adesso. Anche perché, a fronte di un primo tempo che non denuncia alcuna usura del tempo (merito dello spirito dei quattro personaggi e della fase di training del gruppo) c'è una seconda parte meno convincente e più prevedibile. Simile, in questo aspetto, al film Gunny di Clint Eastwood. Da ricordare comunque con autentica simpatia.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

124c 27/7/09 17:11 - 2702 commenti

Partiamo da un fatto: a me i film di guerra non piacciono, ma questo fa eccezione. Vorrei dire di non aver trovato difetti, che tutti gli attori si sono impegnati al massimo, ma anch'io ho visto una prima parte più vispa e una seconda dove si arranca. Applausi ai quattro attori principali, comunque, perché creano dei personaggi interessanti. Quello che è pesante è il "chi muore e quando?", anche se, talvolta, s'intuisce chi perderà la vita e chi sopravviverà al massacro. Due pallini e mezzo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La trovata dei mercenari abbandonati a sè stessi sarà ripresa in Rambo II - la vendetta del 1985.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Rambo90 10/2/10 3:05 - 5925 commenti

Ottimo film di guerra, che fa del ritmo e delle interpretazioni i suoi punti di forza, capaci di far passare in secondo piano la sceneggiatura piena di stereotipi del genere. Regia di abile mestiere e, soprattutto, efficaci dialoghi fra i quattro grandi Burton-Harris-Moore-Kruger (più lo splendido cameo di Stewart Granger in insolite vesti di cattivo). Ottimi anche i comprimari e le splendide scene d'azione. Da non perdere.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Saintgifts 18/5/15 9:51 - 4099 commenti

Tutta la prima parte, fino alla liberazione del prigioniero, fila liscia come l'olio, troppo liscia... Infatti arriva aspettata la seconda parte con sorpresa. Se nella prima, pur piacevole, si ricalcano passaggi stravisti, nella seconda c'è il vero film. Peccato però che lo spettatore abbia esaurito tutte le sue energie emotive durante l'azione primaria e tenda all'assopimento nel più interessante prosieguo. British fino al midollo, con l'inserimento di un Kruger riflessivo più del solito, che si riserva una buona parte.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il rapporto tra Kruger e il presidente deposto.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Nicola81 2/10/16 15:35 - 1716 commenti

Ci trasporta dalla fredda Londra all'Africa del Sud, questo buon film bellico/avventuroso, che pecca forse di indulgenza e romanticismo nel descrivere il mondo dei mercenari e scivola in qualche scorciatoia narrativa. Però la storia è avvincente, i personaggi hanno spessore, i dialoghi risultano efficaci, il ritmo è giustamente sostenuto e affiora anche una vena malinconica che non guasta. Regia di corretto mestiere (ben girate le sequenze d'azione), interpreti un po' imbolsiti ma ancora carismatici. Non male le musiche di Roy Budd.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il dialogo iniziale tra Burton e Granger; Moore che giustizia i due spacciatori; La fuga in aereo; Il finale.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Parsifal68 5/4/16 14:40 - 607 commenti

Non eccezionale e abbastanza inverosimile film bellico che, seppur zeppo di grandissimi attori, risulta fiacco e mai veramente coinvolgente. L'idea di partenza di un manipolo di mercenari assoldati per liberare un presidente democratico di un non precisato stato africano risulta già di per sé assurda, le peripezie in cui essi incappano via via lo rendono assolutamente una sciocchezza. Ma lo si può guardare almeno una volta, non fosse altro per chi vi recita (Moore, Burton, Harris, Granger!). Con queste premesse, come sarà il seguito?

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La fuga finale in aereo con Harris che rimane tragicamente a terra.
I gusti di Parsifal68 (Comico - Commedia - Drammatico)

Jurgen77 14/1/13 13:25 - 597 commenti

Bella parata di star giunte ormai al capolinea (Burton, Granger, Harris, Kruger). Il film si lascia guardare; non mancano l'azione, i mezzi e il consueto finale pacifista. Rientra nei canoni del bellico - azione di commandos - sporca dozzina. Tra i personaggi quello che fa più fatica a reggere la scena è ormai un "vissutissimo" Richard Burton. Belle e originali le ambientazioni.
I gusti di Jurgen77 (Fantascienza - Guerra - Horror)

Magi94 19/11/17 20:57 - 546 commenti

Sarà che ci sono affezionato come film d'infanzia, ma trovo questa pellicola di guerra decisamente spassosa e ben fatta (nonché una delle poche a mia conoscenza ambientate nell'Africa post-coloniale), a patto di non guardare alla data di uscita visto che sembra più vecchia di almeno 10 anni! Ci sono tutti gli stilemi dei film di guerra britannici: uomini tutti d'un pezzo che riescono a rimanere eleganti, un interessante intreccio geopolitico e sani momenti thriller più qualche punta di violenza soprattutto nella seconda parte.
I gusti di Magi94 (Commedia - Drammatico - Horror)

Enricottta 6/9/09 17:24 - 507 commenti

Il film è incredibilmente "ingessato": è questo il suo punto di forza. Le energie residuali degli incartapecoriti mercenari bastano e avanzano per una storia che avvince, non stanca mai ed è girata benissimo. I nostri eroi riusciranno comunque nell'impresa di tenerci attaccati alla poltrona. Bella "la malinconia latente" che sfiora, senza essere mai patetica, gran parte della pellicola.
I gusti di Enricottta (Erotico - Giallo - Musicale)

Mark 11/7/11 0:54 - 264 commenti

Il cast è impeccabile, anche se il prologo sembra una sorta di revival di vecchi compagni di battute. Difatti il film prende quota nel cuore dell'azione che si sviluppa successivamente. È un film bellico singolare, dove la sceneggiatura non si sbilancia in acrobazie narrative né storiche ma semplicemente, adangiandosi sulla figura del mercenario, conia un film d'azione tout court. Questo potrebbe non bastare a chi è abituato al bellico da schieramenti. Nel complesso però un buon cast per un buon film.
I gusti di Mark (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Dr.schock 4/12/07 11:03 - 83 commenti

Vabbè, sarà un'esaltazione spinta del mondo dei mercenari e avrà pure un sottile sottofondo guerrafondaio... ma chissenefrega! Ben pochi film bellici e d'avventura riescono a coinvolgere come questo. Merito di un regista spesso sottovalutato e, soprattutto, di un supercast in stato di grazia: i 4 del titolo italiano (Burton, alcoolizzato pure nel film (!), Moore, in temporanea licenza da Bond, Harris e Kruger) restano a 30 anni di distanza indimenticabili!
I gusti di Dr.schock (Fantascienza - Horror - Thriller)

Gius 22/7/19 11:04 - 40 commenti

Si rivede sempre con piacere. Gli ex ufficiali a capo della missione sono in primis dei galantuomini e non dei guerrafondai senza scrupoli. Il fulcro del film è la liberazione di un capo di colore democratico che avrebbe potuto unire le varie parti del suo paese e questo è l'elemento più innovativo, rispetto ad altri film sui mercenari. Per il resto ci sono dei grandi attori (Burton, Harris, Moore e Kruger, qui ai massimi livelli) e dei bravissimi comprimari.
I gusti di Gius (Giallo - Horror - Poliziesco)