Cerca per genere
Attori/registi più presenti

COMMEDIASEXI

All'interno del forum, per questo film:
Commediasexi
Dati:Anno: 2006Genere: commedia (colore)
Regia:Alessandro D'Alatri
Cast:Sergio Rubini, Paolo Bonolis, Elena Santarelli, Margherita Buy, Stefania Rocca, Rocco Papaleo, Michele Placido, Fabio De Luigi, Massimo Wertmüller
Note:aka "Commedia sexi" ma non "Commedia sexy" o "Commediasexy"
Visite:1524
Il film ricorda:Una top model nel mio letto (a Zender)
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 18
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

PAPIRO DAVINOTTICO INSERITO IL GIORNO 20/12/06


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 6/4/07 6:03 - 10604 commenti

Sulla carta promettente (film satirico che mette alla berlina il malcostume della politica), il film di D'Alatri è una delusione. Piuttosto che approfondire il tema, ci si lacia andare a macchiette nemmeno tanto divertenti, e gli attori recitano svogliatamente. L'unico entusiasta è Bonolis, ma alla lunga la sua pedissequa imitazione di Sordi si rivela irritante e stancante.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Renato 9/10/08 13:24 - 1495 commenti

Non proprio una commedia molto spinta sul lato comico come credevo; D'Alatri sembra avere qualche pretesa di critica alla nostra società che onestamente lascia il tempo che trova (il discorso sui mass media), mentre mi sarei aspettato un film meno ragionato e più sanamente volgare. Però Bonolis non mi è sembrato malvagio come avevo letto, anche se si limita ad imitare ora Sordi, ora Totò. Meglio la prima parte, comunque, prima che salti fuori l'inghippo tra Rubini e la solita Buy da clinica psichiatrica.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Rocco Papaleo che si mostra commosso fino alle lacrime per il provino della Santarelli.
I gusti di Renato (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Tarabas 18/3/09 14:07 - 1524 commenti

Satiretta innocua su un politico dalla doppia vita, integerrimo nell'emiciclo e libertino fuori, interpretato da Bonolis camuffato da Sordi. Uscito come cinepanettone 2006, ovviamente stravince il duello con Boldi/De Sica quanto a qualità. Peccato che la sfida non fosse particolarmente impegnativa. D'Alatri comunque sa girare, per quanto sia un po' troppo patinato. Sorprendentemente bravina la Santarelli, forse perché interpreta se stessa. Modesto ma tutto sommato onesto.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Daniela 19/3/09 15:04 - 7345 commenti

La trama ricorda quella di una commedia francese, Una top model nel mio letto, con la variante che il fedifrago questa volta è un parlamentare ipocrita che cerca di salvare capra (l'amante) e cavoli (politici) mettendo in mezzo l'innocente autista, con tutti gli equivoci del caso. Poteva uscirne una commedia satirica graffiante, un Sissignore aggiornato ai tempi della volgarità televisiva, ma il moralismo sfocia in un finale accomodante ed il cast offre prestazioni diseguali, con Bonolis fastidioso nell'imitazione sfacciata di Sordi.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ciavazzaro 30/5/09 15:16 - 4666 commenti

Inutile. Paolo Bonolis è davvero poco convincente; non parliamo del cast femminile (la Santarelli è una cagna d'attrice). Anche Rubini è abbastanza penoso. Film che non funziona, cose sapute e risapute e ovvie banalità a iosa. Da evitare, a mio avviso.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Markus 13/8/13 11:52 - 2590 commenti

La commedia degli equivoci il regista D'Alatri l'ha fatta a me: sì perché con un cast così e un titolo che trasuda divertita pochade italica, mi sarei aspettato un film brillante dall'inizio alla fine, invece Commediasexy è fastidiosamente pretenzioso e, seppur si possa giovare di una splendida Santarelli e di un Bonolis "sordiano" (che va detto funziona), tutto volge sempre al serio, alla fotografia di un'epoca volgare (che han già fatto altri). Il pubblico di Natale vuole ridere, non riflettere.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Cangaceiro 5/5/08 12:32 - 982 commenti

A dispetto del titolo non si tratta di un omaggio alle pellicole con i vari Montagnani, Banfi e Fenech ma piuttosto di un'inflazionatissima storiella di corna, bugie ed equivoci. Bonolis si perde nella più vieta imitazione del Sordi ultima maniera (roba che neanche Paul Smith con Bud Spencer...) e tutta la componente femminile del cast è insopportabile. Bene solo Papaleo. Dimenticabile.
I gusti di Cangaceiro (Commedia - Gangster - Western)

G.Godardi 4/4/07 2:40 - 950 commenti

Sottile e raffinata commedia di sapore postmoderno. Ciò che colpisce di più è la notevole padronanza tecnica del regista e la resa d'immagine. Ha diversi meriti: quello di essere uno specchio della realtà odierna, di non prendersi troppo sul serio e soprattutto di non essere ipocrita e perbenista come Ricordati di me di Muccino, film che a volte sembra essere persino parodiato. Di sexy comunque avviene ben poco: le uniche note sexy sono date da un montaggio spudorato che produce di continuo sottili allusioni sessuali. Ha un unico difetto: diverte poco.
I gusti di G.Godardi (Horror - Poliziesco - Thriller)

Magnetti 20/2/08 9:36 - 1103 commenti

Mi aspettavo molto poco da questo film concorrente dei cinepanettoni del natale 2006, invece qualcosa di buono c'è. Insomma, è una storia divertente, in cui persino Bonolis (che attore proprio non è) se la cava benino. Punto forte del film sono i rpporti umani e familiari: ben intrecciati e incasinati, il tutto con la dovuta leggerezza. Bene Placido e Rubini. La vicenda Santarelli-Bonolis-Rubini ricorda molto (troppo forse) quella de Una top model nel mio letto. Vedibile e forse qualcosina in più.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

MAOraNza 13/12/08 3:57 - 188 commenti

A me il modo di fare cinema di D'Alatri piace. Il suo modo di raccontare una storia di umana miseria tra corna e qui pro quo è sottile, garbata e ha una marcia in più rispetto ai più canonici cinepanettoni natalizi. Bonolis piace per la padronanza con la quale interpreta il suo personaggio, il cast è all'altezza e peccato per il finale buonista stiracchiato. Godibile e decisamente superiore a buona parte della monnezza made in Italy firmata da "maestri" o presunti tali.
I gusti di MAOraNza (Animali assassini - Azione - Horror)

Don Masino 20/12/06 10:12 - 63 commenti

Lanciare Paolo Bonolis in veste di imitatore ufficioso di Alberto Sordi poteva essere simpatico (per quanto la cosa risulti un po' patetica), ma il film è debole e nemmeno troppo scorrevole come imponeva il target (gli spettatori natalizi avvezzi a Boldi e De Sica). La Santarelli è ripresa con decine di primi piani, Papaleo è simpatico, Placido laido come ultimamente spesso gli capita.
I gusti di Don Masino (Commedia - Horror - Poliziesco)

Lovejoy 10/10/08 16:47 - 1825 commenti

A corrente alternata, una pellicola in definitiva piacevole nella sua mediocrità. Se si lascia vedere è sopratutto per apprezzare il mestiere degli attori, primo tra tutti il grande Paolo Bonolis (qui al suo esordio come protagonista). A parte qualche richiamo di troppo a Sordi e a Totò, non se la cava davvero niente male. Degli altri ottimi Rubini e Placido. Solamente bella la Santarelli. Regia anonima di D'Alatri.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Mco 29/11/10 20:00 - 1971 commenti

Premessa: sono partito con notevole prevenzione nei riguardi di questo film, non foss'altro perché annovera tra gli attori (?!) i televisivi Bonolis e la Santarelli. Invece devo essere sincero, non mi è affatto dispiaciuto. Sarà perché Rubini è super e così anche la Buy e la Rocca (splendida!). Sarà anche perché le vicende ricordano la realtà, sta di fatto che si passano 90 minuti molto piacevoli.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Rambo90 24/5/10 12:55 - 5285 commenti

Gradevole commedia che si impose fra i litiganti del Natale 2006 Boldi e De Sica e ottenne anche un discreto incasso (quasi 6 milioni di euro). La sceneggiatura è buona e il cast messo in piedi è perfettamente a suo agio, a partire dal bravissimo Sergio Rubini e da un sorprendente Paolo Bonolis, che imita il Sordi canagliesco molto bene aggiungendoci anche molta della sua verve. Insomma un film piacevole e ben confezionato, mi è piaciuto molto.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Paulaster 13/9/18 10:20 - 1879 commenti

Onorevole con amante coinvolge il suo autista per salvarlo dall’onta pubblica. Commedia che cerca di essere di costume ma alla fine si risolve con l'uso di qualche caratterizzazione. Per non essere il suo mestiere Bonolis riesce a dare un discreto apporto (esagerando però con le sfaccettature sordiane), il duo Buy/Rubini stanca da sùbito, Papaleo e Placido fan qualcosina. D'Alatri scopiazza qua e là e arriva stancamente al finale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'incipit del teatro (la scena ha analogie con Arancia meccanica); Le lacrime di Papaleo dopo il provino della Santarelli.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Luchi78 21/9/12 17:27 - 1521 commenti

Commedia tutto sommato piacevole, ma perde di vista le premesse iniziali in cui si intravvedeva una divertente situazione tra il politico di turno, l'autista succube e la starlette di turno. In seguito il tutto diventa un polpettone che vira più verso la commedia classica, in cui di sexy c'è poco o niente. Alcune situazioni di contorno potevano essere valorizzate, come la storia tra la Rocca e Placido (quast'ultimo nei panni di un bizzarro chef). Bonolis pesca a piene mani da Sordi e a mio parere lo fa molto bene, risultando il più divertente.
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)

Gabrius79 27/10/13 1:06 - 1055 commenti

Commedia dal titolo un po' fuorviante che non mantiene le promesse. Ci ritroviamo così di fronte a un film piuttosto moscio con Paolo Bonolis protagonista che tenta di imitare Alberto Sordi con risultati a volte irritanti. Il resto del cast appare svogliato e ha pochi sussulti. Limitati i momenti riusciti.
I gusti di Gabrius79 (Comico - Commedia - Drammatico)

Fabiorossi 20/9/14 20:52 - 67 commenti

Senza voler raccontare nulla di nuovo, D'Alatri lo fa e in modo ironico. Ne scaturisce una simpatica commedia all'italiana il cui ritmo è sostenuto da un grande attore come Rubini, sempre poliedrico e professionalmente affascinante, da un Michele Placido in una nuova veste di latin lover casereccio e da un Paolo Bonolis ben calato nel personaggio affidatogli. Quest'ultimo mi ricorda in alcune espressioni e atteggiamenti Sordi nei film Detenuto in attesa di giudizio, quando è in carcere e nel Vedovo quando è in convento. Un film divertente.
I gusti di Fabiorossi (Comico - Commedia - Teatro)