Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MMM 83 - MISSIONE MORTE MOLO 83

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/1/20 DAL BENEMERITO GMRICCARD

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Markus 23/1/20 22:25 - 3097 commenti

Un delitto di uno scienziato inglese in Sicilia dà il via a una serie di indagini internazionali da parte di un agente, soprattutto in funzione di alcune preziose formule di un carburante. In pieno boom di film di spionaggio ecco un degno apporto di Sergio Bergonzelli, che traccia una storia non propriamente originale ma girata con i crismi del cinema di genere italiano di quegli anni. La vicenda a tratti risulta piuttosto articolata ma con l'occhio di oggi obsoleta. Una scena circense è girata con i veri protagonisti Liana e Nando Orfei.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Daidae 30/1/20 21:59 - 2663 commenti

Buon film di spionaggio che riprende diverse caratteristiche del genere: bei paesaggi come solo gli anni Sessanta potevano offrire, agenti segreti infiltrati, doppiogiochisti e qualche scazzottata. Molto valida la colonna sonora di Piccioni, buona la prova del distinto Fred Beir, non male il resto del cast. Film da riscoprire, sopratutto se vi piace il genere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il finale.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Didda23 3/2/20 10:50 - 2214 commenti

Discreta opera italo-francese del genere eurospy molto in auge in quel determinato periodo storico. L'inventiva di Bergonzelli è smorzata dalle richieste produttive e il nostro si limita a una forma non particolarmente brillante ma funzionale alla narrazione. Interessanti le location (si intravede pure la sempre emozionante Taormina) con il finale al porto che ha il suo maledetto perché. A livello di sceneggiatura non si vola troppo in alto, ma le situazioni e i dialoghi sono più che potabili. Di routine le scene di combattimento. Non male nel complesso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'avvelenamento durante la corsa automobilistica; Le scene in Sicilia; I combattimenti con i circensi.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Panza   24/2/20 18:23 - 1465 commenti

Tranquillamente appianata su un genere all'epoca estremamente inflazionato, la pellicola non ha particolari elementi di spicco e si aessesta su un ritmo monotono, nonostante (senza riuscirvi) gli sceneggiatori abbiano tentato di inserire nell'intreccio spy qualche elemento che lo facesse risaltare rispetto agli altri epigoni della serie 007. Il protagonista e il suo compare sono abbastanza insipidi, anche se qualche loro battuta fa centro. Regia onorevole che sfrutta bene le varie ambientazioni estere. Sufficiente, ma dimenticabile.
I gusti di Panza (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Gmriccard 23/1/20 21:29 - 98 commenti

Spionistico che dimostra tutte le sue quasi sei decadi. Il protagonista immortale è sempre sul pezzo, non perde un duello, ha competenze pluridisciplinari (anche centralinista!), ma non perde l’occasione per broccolare con la bella di turno. Certi momenti sfiorano il ridicolo involontario (la sparatoria prefinale in cui si spara a capocchia ricorda quella vista ne la bestia Batzelliana), ma c’è un ottimo inseguimento alpino e nel complesso è guardabile. Buona fotografia (anomala per Bergonzelli) e appropriato accompagnamento a cura di Piccioni.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il protagonista commenta l’esplosione della propria automobile anticipando una gag di Superfantozzi: "Era un motore a scoppio"; Le 2 vecchie marpione.
I gusti di Gmriccard (Commedia - Drammatico - Poliziesco)