Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BOMBSHELL - LA VOCE DELLO SCANDALO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/1/20 DAL BENEMERITO BUBOBUBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Capannelle 10/2/20 17:32 - 3623 commenti

Una grande prova della Theron (e di chi l'ha truccata) e una descrizione senza sconti delle dinamiche che si instaurano prima, durante e dopo certi episodi. Dove la solidarietà rimane un'utopia e non esiste limite al peggio. Lithgow nei panni di Ailes è sufficientemente sgradevole ma ogni tanto si avverte troppo l'artificiosità della maschera corporale e mimica che gli hanno costruito addosso. La narrativa comunque funziona e lo rende scorrevole anche se non mancano scene scontate. Quasi buono.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Bubobubo 22/1/20 16:02 - 952 commenti

A prima vista sembrerebbe il pamphlet autoassolutorio di cui la classe liberal di NY avrebbe bisogno per sciacquarsi la coscienza. Niente di più lontano dalla realtà, perché, ben prima del ripugnante Ailes (un Lithgow laido, sfatto, decadente), il dito viene puntato sull'insensata brama di potere che travalica i confini di genere e innesca la trappola del compromesso a tutti i costi (anche quando servirebbe, piuttosto, un po' di solidarietà in più). Evitabile certa retorica (la redattrice lesbica pro-Hillary), ma il messaggio è chiaro.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le pressioni per entrare nel "team Roger".
I gusti di Bubobubo (Drammatico - Horror - Thriller)