Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CROOKLYN

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/12/19 DAL BENEMERITO ROCCHIOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Rocchiola


Rocchiola 1/12/19 18:08 - 686 commenti

Piccolo film semi-autobiografico nel quale Lee ricorda la propria infanzia nella Brooklyn degli anni 70. Un amarcord familiare intimo e toccante in cui il regista smorza i toni rispetto alle sue opere pi¨ celebri. Le tematiche ôblackö sono le stesse di sempre ma affrontate con i toni della commedia nostalgica e malgrado le difficoltÓ quotidiane il messaggio finale Ŕ piuttosto ottimista. Opera minore ma colorita che merita una riscoperta anche alla luce delle ultime scialbe prove di questo autore. Bella colonna sonora dĺepoca, ottimi interpreti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La spazzatura buttata nel cortile del vicino italo-americano; La vacanza di Troy dagli zii benestanti; Lee nei panni del bulletto sniffatore di colla.
I gusti di Rocchiola (Guerra - Poliziesco - Western)