Cerca per genere
Attori/registi più presenti

THE INFORMER - TRE SECONDI PER SOPRAVVIVERE

All'interno del forum, per questo film:
The informer - Tre secondi per sopravvivere
Titolo originale:The Informer
Dati:Anno: 2019Genere: action (colore)
Regia:Andrea Di Stefano
Cast:Joel Kinnaman, Rosamund Pike, Ana de Armas, Clive Owen, Common, Ruth Bradley, Martin McCann, Sam Spruell, Arturo Castro, Nasir Jama, Jenna Willis, Eugene Lipinski, Karma Meyer, Alex Ziwak, James Merrill
Note:Aka "The informer - 3 secondi per sopravvivere". Adattamento del romanzo del 2009 "Tre secondi", di Börge Hellström e Anders Roslund.
Visite:217
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/10/19 DAL BENEMERITO DIGITAL

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 25/3/20 18:32 - 11156 commenti

Un thriller poliziesco che diventa un “prison movie” nella seconda parte. Dopo Escobar il regista Di Stefano conferma il suo talento dirigendo un film certo non originale per la storia che racconta, ma ben realizzato e segnato da una tensione crescente e da un approccio visivo molto realistico, dove la violenza non è gratuita ma finalizzata alla storia raccontata. Joel Kinnaman è un protagonista convincente. Buono il doppiaggio italiano. Buon film di un regista promettente.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Daniela 23/3/20 11:59 - 8743 commenti

Finito in carcere per un omicidio durante una rissa, un ex reduce del Golfo ne è uscito diventando informatore per FBI ed infiltrandosi in una gang di spacciatori. Al momento di incastrare il boss, qualcosa va storto... Piacevole sorpresa questo mix tra il criminale ed il carcerario che non racconta nulla di nuovo ma lo racconta con un ritmo che concede poche pause fino a diventare stringente nelle concitate sequenze finali. Film senza tante pretese ma solido, ben confezionato e con un cast sfruttato a dovere, a partire dallo svedese Joel Kinnaman ormai del tutto americanizzato.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Digital 19/10/19 14:04 - 1089 commenti

Finito in carcere dopo una rissa per difendere la moglie, Pete ha la possibilità di tornare in libertà operando come agente sotto copertura. Film con il protagonista che si finge un’altra persona per incastrare il solito, pericoloso criminale, se ne sono viste a iosa, il che indica scarsa originalità. Nonostante ciò, la pellicola si lascia guardare con piacere, con una prima parte che procede leggermente con il freno tirato e una seconda prettamente carceraria in cui l’azione e la violenza entrano prepotentemente in scena garantendo sicuro svago.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)