Cerca per genere
Attori/registi più presenti

EL CAMINO: IL FILM DI BREAKING BAD

All'interno del forum, per questo film:
El camino: il film di Breaking Bad
Titolo originale:El Camino: A Breaking Bad Movie
Dati:Anno: 2019Genere: drammatico (colore)
Regia:Vince Gilligan
Cast:Aaron Paul, Jesse Plemons, Krysten Ritter, Charles Baker, Matt Jones, Todd Terry, Julie Pearl, Scott Shepherd, Scott MacArthur, Gregory Steven Soliz, Tom Bower, Kevin Rankin, Larry Hankin, Tess Harper, Gloria Sandoval, Bryan Cranston, Robert Forster, Jonathan Banks
Note:Film-sequel della serie "Breaking Bad". Prodotto e distribuito da Netflix.
Visite:246
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/10/19 DAL BENEMERITO ANTHONYVM

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 12/10/19 7:10 - 10979 commenti

L’atto finale di Breaking Bad non delude le attese e si concentra sul personaggio di Pinkman raccontandone la vicenda dopo i fatti narrati nella serie. Pregevole dal punto di vista tecnico (fotografia splendida), il film prodotto da Netflix e segnato da una magnifica interpretazione di Aaron Paul, è pervaso da un clima insieme da resa dei conti e malinconico, nel ricordo di fatti e personaggi precedenti, in assoluta coerenza narrativa e stilistica. I molti estimatori della serie non ne saranno delusi.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Il ferrini 13/10/19 10:49 - 1508 commenti

Tenersi alla larga se si è a digiuno di Breaking Bad, il film risulterebbe del tutto incomprensibile. Al netto della trasformazione fisica di Plemons (è più o meno raddoppiato) potrebbe essere stato girato in coda alla serie e dà - giustamente - un degno finale a Pinkman. Bella la scena del duello "alla selvaggio west" ma anche il finale con l'ex fidanzata defunta, Jane. Ultimo grande ruolo per Forster, morto proprio nel giorno di distribuzione del film su Netflix. Dopo un inizio dalla lentezza estenuante si riscatta.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Anthonyvm 11/10/19 15:05 - 1091 commenti

Più che altro "Il film di Jesse Pinkman". Il giovane eroe tragico di Breaking bad ritorna con quella che ha l'aria di essere, più che un vero film, una tardiva puntata speciale della serie. La regia di Gilligan è sempre impeccabile, Aaron Paul in gran forma. Il plot, tuttavia, non ha granché da dire (il racconto della fuga di Jesse dopo l'episodio finale non riserva sorprese), di conseguenza i tempi sono dilatati e il ritmo lento. Improponibile come pellicola a sé stante, ma sicuramente apprezzabile dai fan. I camei di Cranston e Banks aiutano.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'occultamento della donna delle pulizie uccisa; I richiami anche apparentemente insignificanti alla serie (il coleottero); Il duello simil-western.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)

Thedude94 12/10/19 10:07 - 372 commenti

Gilligan ci riporta alle atmosfere della famosissima serie TV facendoci vedere con nostalgia l'altro protagonista, uno stanco Paul, alle prese con la sua fuga personale. Un'opera della quale si poteva benissimo fare a meno, che ha dalla sua sicuramente una buona regia e una bella fotografia, ma tocca punte imbarazzanti, senza senso e che sembrano messe lì solo per strizzare l'occhio al fan della serie. Alcune scene dunque erano evitabili e restituiscono un senso di malinconia al tutto. Mediocre.
I gusti di Thedude94 (Drammatico - Gangster - Sentimentale)