Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TUTTAPPOSTO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/10/19 DAL BENEMERITO MARKUS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Markus
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Digital


ORDINA COMMENTI PER:

Markus 7/10/19 8:41 - 2928 commenti

Il figlio del rettore di un'università siciliana, da raccomandato di ferro si fa paladino della meritocrazia grazie all'invenzione di un'app per valutare i professori. Il tema universitario e le italiche raccomandazioni sotto la lente di commedia di Gianni Costantin, che prende come fulcro comico Roberto Lipari per una storia più o meno originale, che riesce qua e là a strappare un sorriso. Sciorinata però l'idea dell'app, la pellicola si avvita in una morale un po' ruffiana, non trovando più i necessari spunti ridanciani della prima parte.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Digital 8/10/19 11:28 - 1036 commenti

L’idea dell’app che valuta l’operato dei professori universitari è anche originale e poteva portare a una commedia non dico irresistibile ma perlomeno decorosa: niente di tutto ciò. Il motivo principale della débâcle è riconducibile massimamente a un protagonista di rara antipatia (Roberto Lipari) e a una banalizzazione disarmante delle dinamiche universitarie. Si ride solo sporadicamente e a denti stretti, il che dimostra palesemente la poco riuscita di una pellicola destinata celermente a farsi dimenticare. Tutt'altro che apposto.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)