Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• WHEN THEY SEE US (4 EPISODI)

All'interno del forum, per questo film:
• When they see us (4 episodi)
Titolo originale:When They See Us
Dati:Anno: 2019Genere: fiction (colore)
Regia:Ava DuVernay
Cast:Asante Blackk, Caleel Harris, Ethan Herisse, Jharrel Jerome, Marquis Rodriguez, Marsha Stephanie Blake, Kylie Bunbury, Aunjanue Ellis, Vera Farmiga, Felicity Huffman, John Leguizamo, Niecy Nash, Michael Kenneth Williams, William Sadler, Suzzanne Douglas
Note:Prodotto e distribuito da Netflix. La serie racconta il caso dell’aggressione ad una jogger newyorkese, per la quale furono accusati quattro adolescenti afroamericani, nel 1989.
Visite:70
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/6/19 DAL BENEMERITO GALBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Galbo
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Kinodrop


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 24/6/19 20:17 - 10881 commenti

Quattro giovani afroamericani vengono accusati e processati per l’aggressione e lo stupro di una giovane bianca. Il loro caso scuoterà l’opinione pubblica. Potente serie televisiva che in pochi episodi racconta una storia di cronaca, paradigmatica per capire la società americana alla fine degli anni ‘80. Si parla di ingiustizia e razzismo, oltre che di manipolazione giudiziaria e dei media. Un’eccellente ricostruzione ambientale e una regia che ricrea benissimo il clima di tensione e paranoia che avvolge i protagonisti. Ottima la prova del cast
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Kinodrop 3/7/19 21:25 - 1045 commenti

Serie su un caso di malagiustizia consapevole e organizzata contro un gruppetto di adolescenti di colore accusati di stupro. Un fatto di cronaca purtroppo non nuovo né prima né dopo l'89, che viene narrato seguendo più il dramma umano e familiare di questi sfortunati ragazzi che non le implicazioni politiche, sociali e razziali alla base di tutto. La frammentazione in singoli casi porta la regia a un rallentamento e alla necessità di diluire troppo a livello sentimentale, rendendone la visione piuttosto greve. Restano comunque l'amarezza e lo sdegno.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'arroganza dell'accusa; La complicità della polizia e dei media; La confessione del vero colpevole.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)