Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ARRIVéE EN GONDOLE DES SOUVERAINS D’ALLEMAGNE ET D’ITALIE AU PALAIS ROYAL DE VENISE

All'interno del forum, per questo film:
Arrivée en gondole des souverains d’Allemagne et d’Italie au palais royal de Venise
Titolo originale:Arrivée en gondole des souverains d’Allemagne et d’Italie au palais royal de Venise
Dati:Anno: 1898Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Regia:Vittorio Calcina
Cast:(n.d.)
Note:Catalogo Lumière 1058. In italiano: "Arrivo in gondola dei sovrani di Germania e d'Italia al palazzo reale di Venezia".
Visite:31
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/6/19 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    B. Legnani
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Pigro


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 22/6/19 9:56 - 4413 commenti

Film gemello di Départ en gondole de Leurs Majestés. Venezia, 13 ottobre 1898. Guglielmo II e Augusta-Victoria de Schleswig-Holstein sono in compagnia di Umberto I e di Margherita di Savoia. Vediamo arrivare prime le signore e poi i due sovrani. In gondola, ovviamente. L'inquadratura è ravvicinata, l'avvenimento è ufficiale, il tutto è ancor oggi interessante.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Pigro 24/6/19 13:00 - 7251 commenti

L’arrivo in gondola sarebbe di per sé suggestivo, ma qui l’attenzione e l’obiettivo sono purtroppo puntati nel posto sbagliato, o perlomeno non così pregnante rispetto a quanto invece realizzato nel parallelo Départ en gondole, dove sempre di reali si tratta ma dove il centro dell’immagine non era la scala (come avviene qui) bensì il canale sul quale scivola l’imbarcazione. Insomma, alla fine la grande assente in questa pellicola veneziana è nientemeno che l’acqua! Interessante e utile solo come documento storico.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)