Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL MIO CAPOLAVORO

All'interno del forum, per questo film:
Il mio capolavoro
Titolo originale:Mi obra maestra
Dati:Anno: 2018Genere: commedia (colore)
Regia:Gastón Duprat
Cast:Luis Brandoni, Guillermo Francella, Raúl Arévalo, Andrea Frigerio, Daniela Katz, Melina Matthews, Andrea Acatto, Lucas Aranda, Sofía Condisciani, Emilia Duprat, Octavio Duprat, Juan Pablo Ferrer
Visite:91
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/6/19 DAL BENEMERITO DIDDA23

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 15/6/19 9:01 - 7917 commenti

"Sono un gallerista e sono un assassino": così esordisce Arturo parlando della sua amicizia di lungo corso con Renzo, pittore un tempo famoso di cui da anni non riesce a vendere più nessun quadro... Commedia sull'arte figurativa moderna che si riallaccia per tematica al film d'esordio di Duprat adottando un approccio più disteso e garbato ma conservandone la carica satirica nei confronti del mercato che ruota attorno ad essa. Un film piacevole, ben interpretato dai due protagonisti, divertente ma anche tenero quanto tenta di conciliare le ragioni dell'amicizia con gli affari.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Capannelle 9/6/19 20:35 - 3550 commenti

Duprat ci aveva colpito con Il cittadino illustre e qui intende riproporre dei personaggi abbastanza ambigui e dotati di cinismo. Lavora sempre con arguzia e personalità, ma le dosi di grottesco immesse nell'opera e l'intreccio quasi thriller la rendono meno credibile e penetrante rispetto al canovaccio della prima. Attori discreti, alcune figure sono di puro contorno. Da ricordare le sventure dell'allievo del pittore, da loro sprezzantemente definito il "boy scout".
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Didda23 4/6/19 22:28 - 2092 commenti

Una buona commedia argentina che mescola sapientemente i toni tipici della commedia brillante con una discreta riflessione sul senso dell'arte e dell'amicizia. Più coerente e riuscito del coevo Velvet Buzzsaw, con un'abile regia che raccorda meravigliosamente le varie fasi del racconto. Un'opera che vive di pochi attori (eccellenti i due protagonisti, meno i comprimari) e con un tessuto narrativo abbastanza originale con colpi di scena assestati nei momenti giusti. Pecca nel non riuscire, probabilmente, a suscitare chissà che empatia nello spettatore.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La prova per diventare "allievo"; La confessione della ragazza in ospedale; Il rapporto fra i due.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Kinodrop 13/6/19 18:20 - 1041 commenti

Duprat ritorna sui temi dell'arte e dei suoi vari ruoli nella società e, dopo il più profondo Il cittadino illustre, ci offre una commedia dal contenuto più modesto ma certamente simpatica e non così spensierata come potrebbe sembrare. E' anche una storia di amicizia forte (ma non disinteressata) tra l'artista Nervi e il suo gallerista, che deve fare i conti con le bizzarrie dello scostante pittore e le nuove tendenze dell'arte contemporanea. Si sorride in più occasioni sorvolando su alcune incongruenze e forzature non da poco; ottimi i protagonisti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'allievo "boy-scout"; Il vernissage rovinato; Il colpo di scena; Il veleno scaduto.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)