Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL DIARIO PROIBITO DI FANNY

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/5/19 DAL BENEMERITO FAUNO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Fauno


Fauno 24/5/19 0:06 - 1797 commenti

Cinque episodi in cui Fanny, nella vita col suo fidanzato o marito Michael (interpretato ogni volta da un attore diverso), affronta tematiche quali masochismo, omosessualitÓ, frigiditÓ, uso della pillola e fecondazione artificiale, argomenti di cui a quei tempi non si parlava apertamente; nondimeno, a parte il primo episodio, che lascia qualche punto in sospeso, tutti gli altri sono ben dipanati e in larga parte condivisibili. Si deve poi tener conto che certi strafalcioni di linguaggio, cinematografico e non, son quasi voluti, come un marchio di fabbrica del regista.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "La terra non ci ha mai tradito, Ŕ il nostro sale, la nostra vita" "Ma io voglio lo zucchero; Non pane e cipolle, ma panna e cioccolata!".
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)