Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• LA MIA RIVALE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/2/19 DAL BENEMERITO DAIDAE

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daidae 22/2/19 21:00 - 2673 commenti

Il regista William A. Graham è un veterano dei film per la tv e delle serie televisive. Si nota anche in questa produzione dal taglio tipicamente televisivo e dalla fotografia mediocre. Ambientazioni ridotte all'osso: si vedono in tutto tre o quattro posti tra ricche case borghesi, quartieri immersi nel verde e il college. Prova del cast mediocre, vista anche la giovane età delle attrici. Alla fine risulta noioso e poco convincente. Ispirato a un fatto di cronaca nera realmente accaduto.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Siska80 17/2/20 16:06 - 168 commenti

Inizio ad alto tasso di tensione con la morte della bionda cheerleader; poi la pellicola ne ripercorre l'antefatto sprofondando nella monotonia e nella banalità. Inquietante vicenda ispirata a fatti veri (e purtroppo sempre attuale) raccontata in maniera modesta: brava la Martin, poco espressiva la Spelling, mancato approfondimento dei personaggi di contorno, poche location da segnalare. Fa parte di quel genere di prodotto anni Novanta definito "film dossier".
I gusti di Siska80 (Comico - Drammatico - Horror)