Cerca per genere
Attori/registi più presenti

COCAINE - LA VERA STORIA DI WHITE BOY RICK

All'interno del forum, per questo film:
Cocaine - La vera storia di White Boy Rick
Titolo originale:White Boy Rick
Dati:Anno: 2018Genere: biografico (colore)
Regia:Yann Demange
Cast:Matthew McConaughey, Richie Merritt, Bel Powley, Jennifer Jason Leigh, Brian Tyree Henry, RJ Cyler, Taylour Paige, Bruce Dern, Piper Laurie
Visite:390
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/1/19 DAL BENEMERITO CAPANNELLE

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 11/3/19 12:24 - 4318 commenti

Per la serie "Vatti a fidare...", ecco la storia vera di un ragazzino catapultato nel peggior modo nel mondo degli adulti spacciatori e consumatori di droga; e se questo non bastasse, con un mezza cartuccia di padre, che non poteva che vendere armi, inadatto a gestirte lui e alla sorella tossicodipendente. La pellicola descrive le varie fasi della vita da informatore e spacciatore, senza che emerga un particolare talento registico. Si resta nel mestiere, nel compito, ma lo si fa con dignitÓ e con una certa bravura nel dirigere i protagonisti, conosciuti e non. Nel suo genere, un film riuscito.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lui: "Hai un figlio che caca in una busta e una figlia tossicodipendente". E il padre: "Che vuoi, sono uno che vede il bicchiere mezzo pieno".
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 21/6/19 13:26 - 8008 commenti

Costretto a diventare informatore della polizia per evitare la galera al padre commerciante d'armi, un ragazzino di 14 anni intraprende una strada senza ritorno quando inizia a spacciare per proprio conto... Ispirato ad un vero caso di cronaca giudiziaria, un film contraddittorio nei toni adottati: le vicende di malaffare del protagonista, interpretato in modo convincente da Merritt, sono narrate in modo semi-documentario, mentre sul fronte familiare si spinge sul pedale del melodramma, sull'onda della prestazione risentita di McConaughey. Risultato squilibrato ma di un certo interesse.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Capannelle 13/1/19 15:42 - 3562 commenti

I personaggi, i giri sono sempre gli stessi ma c'Ŕ un modo di metterli in scena sufficientemente personale e il regista ha il merito di privilegiare gli accenti riflessivi rispetto a piazzate, sparatorie e inseguimenti. Si concede anche qualche sincera ilaritÓ come quando Rick viene a sapere della figlia ed espone divertito l'ambientazione anni '80 con relative musiche e costumi, conscio di non poter raggiungere la capacitÓ epica di altri registi pi¨ attrezzati. Quasi 3 pallini.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Taxius 17/3/19 16:26 - 1272 commenti

Triste storia vera di un ragazzino poco pi¨ che adolescente che per spaccio sconta 30 anni di carcere pagando anche per i pesci pi¨ grandi scappati dalla rete della polizia. Storia molto interessante ambientata nella miseria delle periferie americane anni 80 tra droga, armi e omicidi. Buon film che paga forse una regia non all'altezza della bella trama. Il cast si rivela essere davvero eccezionale (validissimi infatti tutti i personaggi). Nel complesso pu˛ dirsi un film riuscito.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)

Kinodrop 16/7/19 18:24 - 1071 commenti

L'unico dato sconcertante che pu˛ giustificarne la trasposizione cinematografica si trova nelle didascalie di coda; per il resto si naviga nell'ultra-visto e nella banalitÓ del malaffare quotidiano tra armi, droga e clan multirazziali. Notevole la ricostruzione ambientale dei bassifondi di Detroit negli anni '80, la scelta delle musiche che un po' ravviva una narrazione piuttosto disuguale che nel finale sfiora il mÚlo (decisamente migliore la prima parte). Prova attoriale tenuta a freno tra le incertezze e i vuoti dello script. Altalenante.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La "carriera" di Rick e l'amaro finale; Gli agenti federali.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)

Ira72 31/7/19 14:55 - 741 commenti

A dire il vero, le scene pi¨ toccanti sono quelle che riguardano il rapporto tra Richie sr. e la figlia Dawn, finita nella spirale della tossicodipendenza. Fa tenerezza questo padre grezzo e limitato che, a suo modo, nel bene e nel male, in base ai suoi bizzarri princýpi (spacciare armi Ŕ giusto, spacciare droga no), comunque prova a proteggere la famiglia. McConaughey (avvezzo a film dagli ambienti degradati e squallidi, attorniati di miseria), al solito conferisce quel quid in pi¨. Infatti il ritmo Ŕ lento (a tratti soporifero) e non coinvolge mai veramente.
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)

Alf62 16/5/19 10:23 - 64 commenti

Il contenuto del film si focalizza su un caposaldo della cultura giuridica moderna, la proporzionalitÓ della pena. A questo si aggiungie la considerazione delle attenuanti. La parabola di vita, per quanto breve, di Richard Wershe rappresenta l'esempio perfetto su cui impostare questo ragionamento. Pu˛ un ragazzino minorenne, cresciuto in un ambiente degradato, "usato" in maniera discutibile dalla polizia, diventare in poco tempo l'"esempio" da sacrificare al posto di potenti intoccabili?
I gusti di Alf62 (Drammatico - Fantascienza - Horror)