Cerca per genere
Attori/registi più presenti

GROSSO GUAIO A ROMA SUD

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/1/19 DAL BENEMERITO PESSOA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Pessoa


Pessoa 10/1/19 5:36 - 1003 commenti

Interessante autoproduzione la cui vicenda gravita attorno a un carico di cocaina negli ambienti del sottobosco della malavita romana. L'argomento e le ambientazioni riportano al barese LaCapaGira mentre lo stile, originale e non privo di ottimi spunti, rimanda direttamente a Tarantino. Lo script Ŕ originale e credibile e la regia compensa l'inesperienza con intelligente autoironia, il cast amatoriale fa quello che pu˛. Forse la lunghezza eccessiva (quasi due ore) appesantisce la visione e qualche taglio in pi¨ ne avrebbe accresciuto il valore.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sequenza delle rapine in cui casualmente partono dei colpi di pistola mortali considerati con leggerezza "incidenti di percorso" dai rapinatori.
I gusti di Pessoa (Gangster - Poliziesco - Western)