Cerca per genere
Attori/registi più presenti

I FIGLI DEL FIUME GIALLO

All'interno del forum, per questo film:
I figli del Fiume Giallo
Titolo originale:Jiang hu er nv
Dati:Anno: 2018Genere: drammatico (colore)
Regia:Zhangke Jia
Cast:Tao Zhao, Fan Liao, Yi'nan Diao, Xiaogang Feng, Zheng Xu, Yibai Zhang
Note:Aka "Ash is the purest white". Presentato al XXXVI Torino Film Festival nella sezione Festa Mobile.
Visite:276
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/12/18 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 26/12/18 18:25 - 7260 commenti

Il film si regge su una regia ed una sceneggiatura che si rivelano ben solide. La prima non vola alto, ma Ŕ buona e sempre professionale. La seconda sa amalgamare bene dramma, crime-story e parte sentimentale, senza perdersi in inutili ed urlate scene madri nonchÚ in puerili melensaggini che stonerebbero in un film del genere. Anzi: ha il coraggio di scegliere sempre la via pi¨ difficile, la svolta narrativa pi¨ dura ed impopolare. Ritmi e coinvolgimento non sono ad altissimi livelli, ma non ci si annoia. Un buon film.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 3/12/19 9:58 - 8727 commenti

Amante di un gangster di piccolo calibro, Qiao finisce in carcere dopo essere intervenuta per difenderlo da un'aggressione. All'uscita, scopre che lui si Ŕ trasferito altrove... Una storia d'amore altalenante in un periodo di forte cambiamento economico e sociale come quello attraversato dalla Cina dal 2000 in poi: Qiao cerca di restare ancorata ai valori tradizionali, anche se sono quelli della criminalitÓ organizzata, mentre l'uomo tenta di distaccarsene ma viene travolto. Film complesso, ancorato alla realtÓ con poche concessioni allo spettacolo, dall'epilogo molto amaro, da vedere.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Gi¨an 28/12/19 16:33 - 2758 commenti

Rapsodico e dilatato come tipico dello stile del regista ma intrinsecamente pi¨ impervio e "cinese" dell'universale e fruibile Al di lÓ delle montagne. Appare evidente in particolare come il non possedere alcune coordinate storico-economiche ma anche elementi tematici della precedente filmografia di Zhangke renda complesso orientarsi nel tessuto narrativo di un film sorretto comunque da una messinscena di rigoroso controllo. Notevole la crescita (perfino in termini empatici) del personaggio di Zhao Thao, di impassibile intensitÓ emotiva. Spaesante.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La mdp che si alza sull'urbanizzazione del Datong; Gli espedienti di Qiao per tirare a campare uscita di prigione.
I gusti di Gi¨an (Commedia - Horror - Thriller)

Bubobubo 17/5/19 23:42 - 1020 commenti

Sempre complesso entrare in completa sintonia con la (po)etica che anima i soggetti dei cineasti orientali, a maggior ragione se provenienti da una tradizione, quella cinese, a noi ancora poco nota. Nei risvolti drammatici del quotidiano, questo ibrido gangst(ent)imentale dimostra (anche grazie a una prospettiva temporale lunga due decenni) di saper funzionare molto bene. Altre scelte narrative (la natura del rapporto fra i due protagonisti, il finale) spiazzano e non risultano facilmente incasellabili. Avrebbe forse giovato un taglio di 20'.
I gusti di Bubobubo (Drammatico - Horror - Thriller)