Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LONTANO DA QUI

All'interno del forum, per questo film:
® Lontano da qui
Titolo originale:The Kindergarten Teacher
Dati:Anno: 2018Genere: drammatico (colore)
Regia:Sara Colangelo
Cast:Maggie Gyllenhaal, Gael García Bernal, Ato Blankson-Wood, Libya Pugh, Michael Chernus, Carter Kojima, Jillian Panlilio, Parker Sevak, Anna Baryshnikov
Note:Il film è il remake statunitense di "Haganenet", film israeliano diretto da Nadav Lapid uscito nel 2014.
Visite:115
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/12/18 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Daniela, Ginestra
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Bruce


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 10/12/18 16:10 - 7490 commenti

La vita di una maestra d'asilo cambia quando scopre un poeta in erba fra i bimbi della sua classe... La protagonista, frustrata nel rapporto con marito e figli, vuole riscattarsi attraverso la poesia e, non riuscendo a farlo autonomamente, riversa tutte le sue ambizioni sul bimbo, incurante delle conseguenze: una manipolatrice inconsapevole, animata certo da buone intenzioni ma anche da una vena di insensatezza che si tradurrà in un epilogo amaro. Buon film problematico, con Gyllenhaal in una delle sue migliori interpretazioni.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Bruce 7/1/19 10:32 - 899 commenti

Film drammatico di grande intensità, capace di trasmettere profonda inquietudine tanto da assumere nella seconda parte toni da thriller. L'infatuazione della maestra d'asilo per la innocente ispirazione poetica del bimbo nasconde tanta insoddisfazione per la vita da adulta e diventa col passare del tempo qualcosa di ambiguo e pesante. Bravi gli interpreti, sorprendente e molto riuscito il finale.
I gusti di Bruce (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Ginestra 2/1/19 13:38 - 40 commenti

Maestra d'asilo con velleità letterarie trova finalmente il modo di esprimersi attraverso un bambino della sua scuola, prodigio della poesia. Il rapporto tra i due è ambiguo fin dall'inizio e lo sviluppo (non il finale) è prevedibile ma lo svolgimento è talmente ben fatto che il film vale la visione. La Gyllenhaal è perfetta, come donna frustrata in tutti i sensi: professionalmente, sentimentalmente e umanamente. Da vedere per il piacere del buon cinema e per le verità dette e non dette, sottese al film.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La poesia della maestra letta al bambino.
I gusti di Ginestra (Horror - Poliziesco - Thriller)