Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CIAK SI MUORE

All'interno del forum, per questo film:
Ciak si muore
Dati:Anno: 1974Genere: thriller (colore)
Regia:Mario Moroni
Cast:George Ardisson, Annabella Incontrera, Ivano Staccioli, Belinda Bron, Antonio Pierfederici
Note:Aka "Ciac si muore".
Visite:1445
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 15
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

PAPIRO DAVINOTTICO INSERITO IL GIORNO 1/8/06


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 17/4/07 23:05 - 3875 commenti

Semplicemente incredibile. Nemmeno oggi qualcuno si azzarderebbe a mettere in campo una produzione così sgangherata e priva di qualsivoglia minimo stimolo. Restano impressi: la bellezza "pittorica" di Annabella Incontrera; lo sguardo di un poliziotto fuoriparte (Renzo Ozzano, poi comparsa fissa in decine di Commedie Sexy); una sciagurata imitazione del delitto sotto alla doccia. Il girato sembra sconnesso, privo di coerenza, senza logica, e non è colpa di un montaggio sbagliato quanto piuttosto di una sceneggiatura inconcludente. Cristallizzato a vuoto.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Homesick 17/3/07 20:54 - 5737 commenti

Statico, diretto maldestramente, del tutto privo di tensione, di inventiva e di colpi di scena. Gli attori vanno per conto loro, dall'azzimato Ardisson alla Incontera in un ruolo insulso e inconcludente. Solo un paio di nudi femminili e le musiche a tratti vivaci risvegliano per brevi istanti dal torpore generale. Immancabili le citazioni da "Il terzo uomo" (l'inseguimento nelle fogne) e Psycho (l'omicidio sotto la doccia).
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Cotola 8/3/08 22:08 - 6968 commenti

Scadente filmaccio di incredibile pressappochismo che non presenta alcun elemento di interesse. Solo stupisce che qualcuno abbia potuto pensare di realizzare e soprattutto produrre una porcheria del genere. Regia disastrosa, sceneggiatura inesistente ed attori da filodrammatica fanno di questo film una delle pellicole più sgangherate che abbia mai visto. I filmini amatoriali della gente comune sono molto migliori.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Ciavazzaro 27/2/10 11:03 - 4722 commenti

Insipido. Non si fa neanche odiare, non lascia emozioni e il regista spreca i pochi nomi buoni del film: la Incontrera, Ardisson, Staccioli. Il film mostra chiappe a volontà ma poca emoglobina. A un certo punto c'è pure l'infinita fuga di Staccioli che viene presto a noia. Terribili alcuni personaggi come quello del regista.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Deepred89 30/9/12 19:15 - 3101 commenti

Filmetto mediocre ma insolitamente ambizioso: parte iniziale e finale che coniuga Argento con Effetto notte, ironia e autoironia in buone quantità (ma di qualità spesso agghiacciante), finalone a teatro che vorrebbe essere cult a tutti i costi ma che stupisce solo per la sua prevedibilità. Per il resto pochi mezzi, una parte centrale poliziesca messa lì per far metraggio, qualche "stranezza" (i fari sul set durante un esterno giorno soleggiatissimo), attori scarsi e l'omicidio sotto la doccia più brutto di tutto il giallo italiano. Evitabile.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Markus 10/5/08 11:04 - 2874 commenti

L’idea poteva essere buona e il titolo (che mi ricorda una puntata del 1976 del Tenente Colombo)) lasciava presagire un bel giallo italico primi settanta; invece è la noia che prende il sopravvento, ma soprattutto la mancanza di una regia adeguata e di un montaggio che possa dare ritmo. Il film è squallido. Peccato!
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Daidae 15/6/10 23:41 - 2584 commenti

Brutto e noioso gialletto anni 70, cast da buttare ma il peggio arriva dalla sceneggiatura e dalle ambientazioni. Tutto sa di economico, tirato via con due lire in fretta e furia; il motto "buona la prima" avrà imperversato non poco. Scadente, ma nel 70 fecero di peggio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Cosa rimane della mia opera? Il tuo nome sui titoli di coda!
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Rufus68 14/9/18 21:32 - 2618 commenti

Un gialletto men che meschino con poco sangue e qualche coscia femminile in evidenza. Caratteri, sceneggiatura, attori... non funziona niente, o meglio: il risultato ci lascia del tutto indifferenti. Ardisson anonimo, solo la Incontrera si lascia guardare (ed è tutto). Risulta difficile credere che tali cose venissero viste ai loro tempi; anche se qualcuno, per curiosità, le vede addirittura nel 2018. Da risate a denti stretti il finale, con la pletora di Diabolik e la morte al ralenti del cattivo. Occhio: omicidio sotto la doccia.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Myvincent 18/7/19 10:59 - 2286 commenti

Tre o quattro sgallettate, un ciak macchiato di sangue e un regista strampalato che s'incaponisce a girare un film di cui non si capisce assolutamente la trama. Ma se le cosce a profusione fungono da specchio per le allodole, tutto il resto è davvero cheap: dialoghi, scenografie, trama. A proposito di quest'ultima indovinare le generalità dell'assassino misogino sarà un gioco da ragazzi per i più smaliziati cine-giallisti. Bocciato.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Fauno 16/2/10 18:04 - 1808 commenti

Trascurabile, anche se merita di farsi ricordare per le sclerate di Pierfederici, per il fatto che l'Incontrera non giochi un ruolo da lesbica, per la scena finale, ma soprattutto per il dialogo fra Ardisson e una testimone, ascoltato dall'assassino con l'ombra nel vetro... questa mi ha fatto proprio ghignare. Forte anche il respiratore artificiale veramente all'avanguardia a quell'epoca.
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Il Dandi 9/2/10 12:49 - 1579 commenti

Brutto giallo-whodunit senza nessuno spavento né altri motivi di interesse se non l'esempio di un sottobosco cinematografico a bassissimo costo oggi impensabile. Assurdamente ambientato in Inghilterra ma palesemente girato nelle location italiane più squallide. Anche l'insistita presa in giro del mondo del cinema, che vorrebbe essere autoironica, appare tremendamente convenzionale. Tranquillamente perdibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Vai a farti fottere" "Lo stavo già facendo!".
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Digital 6/3/12 10:33 - 994 commenti

Voglio fare la voce fuori dal coro: a me non è affatto dispiaciuto (**!). Tra l'altro ha la brillante idea - non del tutto riuscita - di voler fondere elementi comici a situazioni tipiche del giallo made in Italy. Quello che ne consegue è un film con molti difetti: montaggio approssimativo, regia pedestre, attori svogliati; ma che riesce se non altro a smarcarsi dai soliti clichè, presentando un finale metacinematografico di grande effetto e perfettamente logico. Simpatico il personaggio (volutamente sopra le righe) del regista.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Ronax 21/3/10 22:33 - 818 commenti

Un'altra folle testimonianza di quel cinema italiano di sottobosco che negli anni ’70 faceva da controcanto all’olimpo degli autori famosi e delle grandi produzioni. Realizzato a metà del decennio, il film esibisce un’imbarazzante povertà di idee e di mezzi, una assoluta insipienza tecnica e una desolante prevedibilità. Perfettamente in tono con il tutto, la recitazione a livello da recita parrocchiale. Su questo il nome di Ardisson è di regola una garanzia. Annabella Incontrera è come sempre magnifica, ma sicuramente degna di miglior causa.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)

Guru 24/11/10 19:21 - 348 commenti

Improponibile sotto tutti i punti di vista, ha una sceneggiatura incapace di coordinare le interpretazioni e di rendere giustizia al già vacillante cast. L'intenzionale e ripetitiva modifica della sceneggiatura in corso d'opera, nella mente di chi l'ha scritta, voleva già essere un presagio con deterrente per rimediare un po' di sano solletico giallista? Mah... Film sconsigliato persino a chi ha la febbre!
I gusti di Guru (Fantascienza - Giallo - Sentimentale)

Mark 8/5/08 20:44 - 259 commenti

Mistero nell'ambiente della cinema; già all'epoca in cui il film uscì (1974) questo tema era abusato, utilizzato in altre pellicole dalla fattura e dalla regia certamente più elevate. la pellicola quindi risulta essere solo una citazione dei suoi precedenti, senza esitazioni né suspance dello spettatore, perché non vi è assolutamente nessun escamotage per elevarne la singolarità e renderlo apprezzabile.
I gusti di Mark (Giallo - Poliziesco - Thriller)