Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LO SCHIACCIANOCI E I QUATTRO REGNI

All'interno del forum, per questo film:
Lo schiaccianoci e i quattro regni
Titolo originale:The Nutcracker and the Four Realms
Dati:Anno: 2018Genere: fantastico (colore)
Regia:Lasse Hallstr÷m, Joe Johnston
Cast:Mackenzie Foy, Jayden Fowora-Knight, Keira Knightley, Helen Mirren, Eugenio Derbez, Richard E. Grant, Jack Whitehall, Matthew Macfadyen, Morgan Freeman, Ellie Bamber, Tom Sweet, Anna Madeley, Gustavo Dudamel, Misty Copeland
Note:Aka "Lo schiaccianoci e i 4 regni". Adattamento cinematografico del racconto "Schiaccianoci e il re dei topi" di E.T.A. Hoffmann e del balletto "Lo schiaccianoci" di Marius Petipa.
Visite:171
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 31/10/18 DAL BENEMERITO NONCHA17

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Pinhead80 6/11/18 20:30 - 3115 commenti

Fortunatamente le belle fiabe non smettono di essere scritte. Lo schiaccianoci e i quattro regni fanno rivivere in sala la magia di un'opera a metÓ strada tra l'animazione e il balletto. A tratti sembra di essere in un film di Tim Burton, con personaggi che sembrano usciti da Alice nel paese delle meraviglie e ambientazioni che vanno dallo zuccherino al gelido. Anche nel mondo incantato nulla Ŕ quello che sembra e si viene inghiottiti in una sorta di paradiso minacciato dal solito male che serpeggia in maniera subdola.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il topolastro e Madre Cicogna all'attacco.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Noncha17 31/10/18 19:52 - 49 commenti

Filmicamente parlando, parte con buoni presupposti il "passaggio" di Clara nel quarto regno... peccato che, quando ci arriva, sia proprio l'opera a doversi sbloccare! Oltre a perdersi nei propri ingranaggi, viene perfino intervallata dallo spettacolino a corte. Diciamo che, oltre a essere tutto fin troppo edulcorato, non c'Ŕ una cattiva vera e propria! C'Ŕ anche da dire che, se si fosse calcata la mano sulle ambientazioni "esterne", avremmo avuto qualcosa di pi¨ emozionante da vedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il "cambiamento" della carta da parati nel corridoio; Lo stile da "fiaba europea" del bosco; Il re dei topi; La trasformazione dei soldatini; Il gufo.
I gusti di Noncha17 (Azione - Fantascienza - Giallo)