Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ELEGIA SOVIETICA

All'interno del forum, per questo film:
Elegia sovietica
Titolo originale:Sovetskaya elegiya
Dati:Anno: 1989Genere: corto/mediometraggio (colore)
Regia:Aleksandr Sokurov
Cast:Boris Yeltsin, Aleksandr Sokurov
Visite:18
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/10/18 DAL BENEMERITO RUFUS68

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Rufus68


Rufus68 22/10/18 16:00 - 2114 commenti

Riflessione sulla fine dell'URSS. Sokurov riesce a trasmettere l'essenza di un'epoca ricorrendo a elementi semplici e assolutaemnte evocativi. Dapprima le silenti immagini di un cimitero, a sancire il tono; quindi il vagare di Yeltsin nei suoi uffici seguito dall'enumerazione metodica dei passati membri del PCUS: cognome e foto, una sorta di minimale Spoon River del comunismo. E poi ancora Yeltsin, anch'egli muto, davanti alla TV: assorto, forse addormentato, titubante, spaesato, schiacciato dalla responsabilitÓ in un'inusitata metafora del potere.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)