Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LOWLIFE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/10/18 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Herrkinski 22/10/18 4:29 - 4044 commenti

L'esordio di Prows, ampiamente pubblicizzato come un film "alla Tarantino", in realtÓ del cinema del primo Quentin non ha poi tanto, se non parzialmente la struttura alla Pulp fiction; le similitudini si fanno vedere se mai nell'ultima parte (la migliore, in effetti), perlopi¨ grazie alla strana coppia Oswald/Ogbonna, mentre il primo tempo Ŕ maggiormente virato su toni drammatici e splatter. Nel complesso diverte a momenti alterni e alcuni personaggi meritavano maggior approfondimento; vorrebbe esser cult a tutti i costi, funzionando a tratti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il personaggio di Randy.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Bubobubo 15/1/19 1:05 - 578 commenti

Discontinuo. Piuttosto sottotono i primi quarantacinque minuti, nonostante i futili eccessi splatter e le pretese tarantiniane di intrecciare a piacimento i vari piani narrativi. Con l'ingresso in campo di Randy-Oswald, un personaggione degno della congrega di Kevin Smith, si ha una percepibile impennata, sia nel tono comedy che nella soliditÓ delle interazioni tra i personaggi, sino a un finale di (quasi) tutti contro tutti dalle venature addirittura drammatiche. Poco a fuoco El Monstruo, luchador vendicatore all'ombra dell'ingombrante padre.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tutto il terzo episodio, divertentissimo.
I gusti di Bubobubo (Drammatico - Horror - Thriller)