Cerca per genere
Attori/registi più presenti

THE SLEEP CURSE

All'interno del forum, per questo film:
The sleep curse
Titolo originale:Shi mian
Dati:Anno: 2017Genere: horror (colore)
Regia:Herman Yau
Cast:Anthony Chau-Sang Wong, Michelle Wai, Jojo Goh, Ka Tung Lam, Bryant Ji-Lok Mak, Ikki Funaki
Visite:117
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/8/18 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 6/1/19 23:13 - 6835 commenti

Il tema del sonno e dell'insonnia è molto affascinante e trattato in modo originale La vera particolarità del film è infatti nell'intersecare in modo del tutto inusuale per il genere, un segmento storico con quello contemporaneo. Sebbene la cosa possa far storcere il naso ai puristi, non è una scelta poi così peregrina ed è per altro assolutamente funzionale al narrato ed al suo svolgimento. Si può discutere se era proprio il caso di legare così le storie ed i loro personaggi per spiegare l'insonnia, ma ci può stare e tutto funziona bene. Con qualche calo, ma per larga parte intrigante.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 9/8/18 16:19 - 7560 commenti

Uno scienziato specializzato nello studio del sonno compie esperimenti su una paziente sofferente di una grave forma di insonnia che provoca la pazzia e la morte... Torna in campo la coppia regista/protagonista di Untold Story con questo horror dall'andamento sincopato: prima di approdare all'epilogo splatter, a fare orrore sono le atrocità commesse dagli occupanti giapponesi durante la guerra, purtroppo reali, mentre la presenza del sovrannaturale può essere vista come trasposizione personificata dei sensi di colpa destinati a tramandarsi da generazione in generazione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Legata ad una sedia nella "Casa del Conforto"; L'evirazione (meritatissima) .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Mco 13/8/18 21:46 - 2011 commenti

Il sonno è argomento che tanto ha fatto (e fa ancora) appassionare scrittori e filosofi, con tutto ciò che di misterioso si porta appresso. Qui è la sua antitesi, il non dormire, a celare ancestrali messaggi, decifrabili solo attraverso l'esperienza di rivivere parte del passato. Yau si pregia di Anthony Wong quale interprete di una folle discesa nel delirio, resa ancor più dura da reminiscenze belliche di raro fastidio. Le nefandezze dell'essere umano sono il piatto principale di un menù che ha la maledizione come contorno. Fa riflettere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'asportazione del cervello, provvisoriamente celato nella frutta fresca; L'occhio vitreo della maledicente.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)