Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TROY

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 42
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Non era affatto facile portare sullo schermo la grandiosità del capolavoro omerico e va detto che il regista Wolfgang Petersen ci è riuscito solo in parte; ciononostante ha dato l'idea (con le mille navi greche, le poderose scene di massa) dell'epica portata che la guerra di Troia ebbe sulla storia dell'antichità. Per la prima volta ci si presentano dinanzi agli occhi i presunti scenari della battaglia, dominati dalle imponenti mura troiane. Meno convincente il lavoro svolto sui personaggi, con un Achille sbruffone (Brad Pitt) esageratamente preso dal suo amore per la sacerdotessa briseide e dall'odio per il suo re Agamennone (Brian Cox). Eccellente al contrario, in tutta la sua profonda umanità, la performance di Eric Bana, capace di caricare il suo Ettore dello spessore necessario. La coppia giovane Orlando Bloom (Paride)/ Diane Kruger (Elena, splendida davvero) appare un po' spaesata e non del tutto integrata nel film, mentre il Priamo di Peter O'Toole non va molto oltre lo stereotipo del padre addolorato. Gli scontri faticano a trovare la giusta epicità, così come le battaglie in campo aperto a colpi di frecce e lance non offrono spunti coreograficamente innovativi. Fortunatamente, dovendo raccontare molto, l'azione prevale sulle fasi interlocutorie senza far così pesare le due ore e mezzo di proiezione, che partono dal “rapimento” di Elena e si concludono con la fine della guerra. Operazione condotta sui livelli della buona media dei kolossal hollywoodiani senza però regalare momenti memorabili né stupire per qualche soluzione personale.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 19/7/07 5:24 - 10673 commenti

Il povero Omero starà rivoltandosi nella tomba al pensiero di come è stata ridotta la sua opera; uno degli immensi poemi della storia dell'umanità ridotto a una sorta di soap opera appena poco sopra la media di quelle che inquinano i nostri poveri palinsesti televisivi. Spiace vedere attori che hanno dimostrato ben altra sensisbilità (tipo Eric Bana, Peter O'Toole, Brian Cox, Sean Bean e lo stesso Brad Pitt) coinvolti in una simile scempiaggine, ma si sa: pecunia non olet.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 28/11/08 9:33 - 7106 commenti

L'Iliade trasformata in polpettone kolossal in salsa soap opera. Pessime le ricostruzioni, appena passabili le interpretazioni. Pietosa l'idea che per rendere l'epica bastino chiassose sequenze spettacolari. Squallida la censura sull'amicizia amorosa per Patroclo (spacciato per cugino!) da parte di Achille, di cui si tace anche il travestimento da donna per non combattere. Squilli di fanfare coprono il vuoto dell'operazione, una pacchianata che ochieggia DeMille senza averne il pathos, ma solo il numero di comparse (digitali).
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Puppigallo 8/10/07 22:15 - 4147 commenti

Quando non scivola nella soap, o non esagera coi dialoghi, lo si può guardare. Pitt non se la cava male, anche se l’aura Holliwoodiana lo illumina un po’ troppo (bello il suo primo duello, ma anche, in generale, quando entra in azione). Il resto è contorno, un po’ come l’insalata. Le mille navi e i combattimenti di massa avrebbero fatto più colpo qualche anno computer-grafico fa. Il cast è passabile, come passabile, alla fine, risulta anche la pellicola, ovviamente, sottolineando che si tratta di una rivisitazione Achillica made in Hollywood.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I mirmidoni, che je menano a tutti...o quasi.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Homesick 12/5/07 9:08 - 5737 commenti

Quasi un sacrilegio. L'immenso, ineguagliabile poema omerico completamente stravolto, dando origine a vicende del tutto inventate, romanzate e assurde (tipo Ettore che uccide Aiace o Achille che uccide Agamennone!!!), in nome della spettacolarizzazione. Imbarazzante il mestierante Brad Pitt nel ruolo di Achille. Pessimo.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Cotola 8/10/08 13:15 - 6774 commenti

Avvertenza per chi volesse vedere questo film: se amate Omero e se vi piace la storia, statene alla larga. Cosa c'entri questo obbrobrio col poema omerico è difficile da dire e da capire. Ma il problema è che non funziona nemmeno come opera di puro intrattenimento. Poco divertimento, molta noia (a causa anche di una durata eccessiva) scarsa tecnica (fastidiosa la regia dallo stile leccato e tonitruante) ed attori davvero insufficienti. In buona sostanza un fallimento su tutta la linea. Che Giove li perdoni!
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 26/10/09 17:28 - 7419 commenti

Guerrieri unti e palestrati come in 300 (più divertente), dopo uno sbarco in stile Age of Empire (che almeno è interattivo), impegnati in una guerra-lampo in quel di Troia. Assurdo pretendere la fedeltà al testo letterario, ma questo film è una boiata pazzesca. Interpreti quasi tutti fuori ruolo (ad esempio, Gleeson: che ci fa un vighingo là nel mezzo?) o imbarazzati (il morbidoso Bloom, il tremulo O'Toole, il troppo esile Pitt), da salvare il solo Bana, nonostante il brutto scopettone sul capo. In campo omerico, meglio il buon vecchio Camerini
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Rebis 1/5/10 20:17 - 2072 commenti

Certo che a confronto i grugniti di 300 ascendono alla perfezione di canti gregoriani… Bisognerà che gli estimatori del peplum ci dicano se Troy ha i numeri per sprigionare, tra una decina d'anni almeno, l'appeal dei sandaloni con Maciste&Co. Con i suoi abitini raccattati da una rievocazione di paese, l'azione sdoganata tra spiagge digitali, cartapesta e ruderi (come se l'arte classica non avesse mai avuto un acme), Brad(ipo) Pitt con la colite fissa sul sopracciglio immoto e tutti i belli shampizzati ad antiforfora, Troy aliena epos e mito. Sangue, sudore e sperma sono wandet, e senza taglia.
I gusti di Rebis (Drammatico - Horror - Thriller)

Caesars 17/7/07 9:20 - 2361 commenti

Dimentichiamoci L'Iliade, che qui è poco più di uno spunto per raccontare gesta epiche da parte di eroi antichi. Se facciamo questo allora "Troy" potrà anche risultare piacevole da vedere: girato con mestiere, scene di battaglia abbastanza coinvolgenti, recitazione di Eric Bana di buon livello. Per contro abbiamo un Brad Pitt decisamente poco convincente che svolge il ruolo di vero e proprio idolo delle ragazzine. Niente di che, ma se si va al cinema per svagarsi può essere un prodotto vedibile.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Ciavazzaro 6/10/08 16:47 - 4682 commenti

Eccessivamente lungo, con un cast non troppo ben assortito. Pitt, che come al solito non recita, con lunghi capelli biondi, interpreta Achille, Bloom Paride. Non funziona, neanche nelle scene di battaglia: un polpettone che sembra un insulto, paragonato al poema.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Capannelle 27/10/09 16:27 - 3462 commenti

Nel complesso non convince. Inutilmente pomposo, troppo patinato in alcuni personaggi, da sforbiciare per aumentare presa e ritmo. Se invece estraete dal contesto alcune scene (il prologo, la controoffensiva dei troiani) allora potete trovare dei motivi di interesse. Lo stesso Pitt è passabile. Certo Bana come Ettore e lo stesso Cox come Agamennone sono più sanguigni e intonati. Puerili le critiche sull'aderenza al poema omerico.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Cangaceiro 10/8/08 21:33 - 982 commenti

È una pellicola così asettica e costruita da risultare in tal senso parente stretta de Il gladiatore, soprattutto per la quasi totale "infedeltà storica" al poema di Omero. Le scene di combattimento sono passabili ma per il resto regna il piattume più totale, acuito dal freddo, inespressivo e poco sopportabile Pitt, messo lì solo perché sta alle donne spettatrici come il miele alle api. Filmaccio.
I gusti di Cangaceiro (Commedia - Gangster - Western)

Magnetti 22/3/07 9:43 - 1103 commenti

All'inizio volevo interrompere la visione: ecco la solita operazione commerciale, con divi sempre in primo piano e con recitazioni autocompiacenti. Poi la storia comincia a prevalere sui singoli personaggi e riesce anche a tradurre sullo schermo la drammaticità dell'epopea senza tempo narrata nell'Iliade. Insomma, alla fine si rimane soddisfatti. Ottimi Bana nei panni di Ettore, bellissima Elena di Troia. Il Pitt/Achille, dopo un inizio alla Big Jim in versione greco/antica, si riscatta.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Stubby 9/10/07 19:40 - 1147 commenti

Le larghe licenze sono sempre esistite a Hollywood: si cerca di prendere solo ciò che serve e la stessa cosa è stata fatta per Troy nei confronti dell'opera Omerica. Brad Pitt lascia un po perplessi nella parte di Achille piè veloce, ma poi col passare del film ci si abitua. Il tutto sa un po' si soap opera in gran stile, comunque il film a tratti diverte parecchio, in altre circostanze annoia un po'.
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

Sabryna 28/3/09 10:32 - 225 commenti

Buon film con belle ambientazioni che poco ha a che vedere, però, con l'Iliade di Omero. Petersen fa un bel lavoro pur mettendo da parte l'originale. Buona l'idea di inserire Brad Pitt come Achille. La sua figura, non proprio consona al personaggio, mette in risalto Ettore, vero eroe del poema omerico. In definitiva un film godibile (soprattutto al cinema o con un buon impianto home theatre). La storia è un'altra cosa.
I gusti di Sabryna (Fantastico - Horror - Thriller)

MAOraNza 8/10/08 15:36 - 188 commenti

Passi per la spettacolarizzazione di alcune scene, ma arrivare a stravolgere un'opera come l'Iliade è al tempo stesso una operazione da buffoni e da folli. E in effetti bastava aggiungere "liberamente ispirato all'opera di Omero" (il quale, povera gioia, si sta rivoltando da anni nella tomba) per salvare la faccia. Invece "Troy" è un film così brutto, asettico e "infedele" per essere vero, dove si salvicchia solamente Eric Bana. Il resto degli attori sono all'altezza dei pupazzi dei Banana Split e il risultato è abbastanza indecoroso. Male.
I gusti di MAOraNza (Animali assassini - Azione - Horror)

Trivex 23/5/14 14:32 - 1362 commenti

Non mi è dispiaciuto. Sarà anche colpa della voglia attuale di intrattenimento a buon mercato, ma il film è filato via liscio senza noia e con qualche momento comunque davvero apprezzabile. Evidentemente lontano da pretese autoriali di qualsiasi genere e pure alieno a qualsivoglia relazione significativa con lo spessore della "vera" storia alla quale si ispira, il bel Brad interpreta bene la figura di combattente "alternativo" (un buffone "militarista" dal cuore tenero, alla fine). Consigliato a chi non cerca arte e poesia..

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Allora fallo per i soldati...".
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Enzus79 29/12/13 10:51 - 1540 commenti

Per il sottoscritto il miglior film di Wolfgang Petersen. Nonostante la lunga durata Troy non annoia, anzi. Cast all'altezza della situazione. La scena del duello fra Ettore e Achille è notevolissima ed è girata ottimamente, ma vi sono anche altri momenti da risaltare.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Saintgifts 17/9/09 23:00 - 4099 commenti

Le riduzioni cinematografiche hanno le loro esigenze e anche Troy non fa eccezione, quindi non mi scandalizzo della scarsa fedeltà al poema. Del resto la guerra di Troia inizia con il "rapimento" di Elena e termina con il cavallo inventato da Ulisse (e anche se lo ha detto Omero rimane difficile pensare che i Troiani così fieri e intelligenti si siano portati in casa quell'aggeggio senza nemmeno chiedersi cosa ci poteva essere dentro, ma tant'è). Per il resto ho avuto sempre in mente Braveheart, stessi attori stesse battaglie. Diverte abbastanza.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Buone le scene di battaglia, specie quella con i rotoloni infuocati (non volevo dire palle infuocate).
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Pinhead80 4/8/15 11:39 - 3121 commenti

Se dovessimo fare un confronto tra opera originale e film allora sarebbe una tragedia per come sono stati modificati alcuni elementi della storia. Sorvolando su questo aspetto, il film raccoglie l'eredità del successo de Il gladiatore e contribuisce a ridare linfa al genere. Cast e lavorazione imponente sono il fiore all'occhiello di quest'opera. Tradimenti, vendetta, fisici statuari e combattimenti all'ultimo sangue invece sono il pane quotidiano. Sufficiente.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Belfagor 10/12/09 19:46 - 2560 commenti

Omero dovrebbe citare Petersen in giudizio per lo stravolgimento della sua opera: la colpa del regista è non tanto l'aver modificato massicciamente la trama, quando di averla appiattita in un kolossal più scipito del solito, senza profondità, senza caratterizzazione e senza ispirazione epica. È triste vedere come un cast così nutrito si sia sprecato in quest'operetta sfacciatamente artefatta. Carine alcune scene di massa, ma non basta. *½
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Piero68 9/5/11 10:10 - 2464 commenti

Riassumere in qualche ora l'intero ciclo troiano non era facile ed era ovvio che lo sceneggiatore si prendesse svariate licenze sul tema. Penso che al di là dell'aderenza ai testi antichi vada valutata la potenza visiva del film stesso. Tra i tanti film "epici" ho trovato Troy sicuramente quello fatto meglio. Costumi, duelli, scene di combattimenti con migliaia di comparse: tutto di ottimo livello. Come trovo di gran livello sia l'intepretazione di Pitt che di Bana. Si sarebbe potuto evitare qualche svarione ma ne avrebbe risentito il risultato.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Fauno 18/1/14 12:51 - 1724 commenti

Come film meriterebbe, in quanto sono ottime le tecniche di guerra e le doti atletiche degli eroi, e anche le mura e la posizione di Troia danno idea di quanto fosse inespugnabile (se non con uno stratagemma e col volere degli dei). Anche gli attori non demeritano: Pitt ce la mette davvero tutta ed è superbo, Bana non è da meno... Certo che per chi conosce l'Iliade è un vero oltraggio: ci saranno almeno una decina di invenzioni di sana pianta che esulano di brutto dal poema omerico, ed è una macchia indelebile...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il combattimento fra Achile e Ettore; La dignità di Andromaca e di Briseide, in netto contrasto all'abominio di Agamennone e Menelao.
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Greymouser 6/5/11 13:12 - 1441 commenti

Uno degli aspetti più sconcertanti di questo ingombrante cadavere filmico sta nel ruolo di Petersen, che fino a qui si era dimostrato un regista non eccelso ma coscienzioso. Aver accettato di fare strame di un monumento immortale del nostro immaginario è peccato imperdonabile. Tutti i personaggi sono ridotti a marionette artificiose e stereotipate grondanti di retorica, e certi passaggi sono davvero insostenibili per banalità e pochezza immaginativa e narrativa. Putrefatto.
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)

Disorder 12/9/09 15:06 - 1376 commenti

L'Iliade fornisce solo lo spunto per realizzare un buon film d'azione, rappresentando (peraltro molto bene) alcune delle vicende più famose e spettacolari, su tutte il duello Achille-Ettore. Purtroppo chiunque abbia apprezzato il racconto di Omero non riuscirà a mendar giù la completa distorsione dell'originale (qui la guerra dura pochi giorni invece che 10 anni!) e l'uso strumentale dei personaggi, che dell'originale Omerico hanno giusto il nome. Costava tanto restare fedeli all'originale?
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Giacomovie 11/11/12 11:06 - 1294 commenti

Kolossal epico che mescola bene avventura, mitologia (con diverse licenze) e sentimenti. Roboanti scene di massa accompagnate da massicce sonorità e momenti di minor ritmo in cui risalta il lavoro recitativo degli attori. L'allora quarantenne Pitt sfoggia una grande prestanza fisica (come Tom Cruise in L'ultimo samurai), ma il suo Achille troppo laccato è il tallone d'Achille del film, insieme a certe cadute di tono sia nel ritmo che nella tensione. ***
I gusti di Giacomovie (Drammatico - Erotico - Sentimentale)

Rigoletto 7/5/14 14:45 - 1243 commenti

Preso come puro intrattenimento - nel senso meno nobile del termine - potrebbe anche essere passabile (una volta che si è capito che con Omero c'entra come il minestrone a colazione). Spiace vedere l'epica greca bistrattata per fini così bassi. Pitt ha il quid del carisma ma non è tagliato per il ruolo; Bloom, che pure dimostra versatilità, è un attore che va bene in tempi moderni. Alla fine, pur riciclando due bravi attori presi da Bravehart (Gleeson e Cosmo), i migliori sono Bana e Cox. Grande spettacolarità... ma anche molto fumo negli occhi.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Jandileida 13/4/11 14:02 - 1063 commenti

Visto che Petersen é tedesco i greci avrebbero potuto, quando la Merkel mostrava loro tutta la sua calorosa solidarietá, proiettare questa schifezza ed esigere i danni. La scena emblematica del film é lo sbarco in Troade dell'Achille versione Normandia: testimonianza di una agghiacciante approssimazione, anzi di una orribile manipolazione, nel racconto di una delle opere fondamentali nella storia dell'umanitá. Achille/Pitt versione bambolotto se la batte con un Bloom/Paride da Walmart per la palma di eroe piú scemo dell'antichitá.
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)

Lythops 25/4/17 15:16 - 958 commenti

L'aggettivo "epico" non si adatta a questo film tutto basato sulla spettacolarità in gran parte dovuta agli ottimi software e alle macchine utilizzati/e. Tecnica e studio dell'inquadratura al servizio dell'effetto, con un Pitt antipatico e altri attori che sfigurano come il grande Peter O'Toole (che pare credere nel ruolo affidatogli). Forse, da far vedere ai bambini della scuola primaria, che potranno poi giocherellare con gli i-pad mentre la maestra spiegherà loro cosa voleva raccontare Omero.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Ettoreeeee!" (e tutti che ridono).
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Bruce 16/12/13 12:07 - 892 commenti

Mega produzione hollywoodiana girata a Malta e in Messico che cerca di riassumere in tre ore l'epica omerica riguardo Troia. Il fallimento era prevedibile ed è evidente. Si salvano solo le scene di massa e gli scontri tra gli eserciti. Il resto è superficiale, pasticciato: mancano il pathos, l'emozione, la giusta sensibilità per trattare alcuni dei passi più importanti della letteratura mondiale. Deludente.
I gusti di Bruce (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Ale nkf 15/5/10 13:10 - 803 commenti

Buon film di guerra con un eccellente cast di attori tra cui cito Brad Pitt e Orlando Bloom tra tutti. La storia prevale sui singoli personaggi (infatti la notorietà del cast viene messa in secondo piano e ci si concentra solo sulla buona riuscita del film). Certo nulla di paragonabile al poema, ma è il tipo di film che la gente vuole vedere e i produttori si adeguano.
I gusti di Ale nkf (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Viccrowley 9/9/18 14:22 - 689 commenti

Tutta l'insulsa e plastificata tronfiaggine hollywoodiana si declina a firma Petersen; regista non malaccio in altre occasioni, in questo pasticcio avrà fatto ribaltare nella tomba il povero Omero. I soldi ci sono, gli attori palestrati e oliati pure, perché quindi non tirar fuori uno spettacolone per tutti i palati e far vedere il lato B di Pitt ogni due per tre? Sceneggiatura che grida vendetta, personaggi dello spessore di un foglio di carta e durata intollerabile... che bello il cine-mainstream. Scult.
I gusti di Viccrowley (Commedia - Fantascienza - Horror)

Modo 13/9/18 0:42 - 660 commenti

Per chi vuol vedersi un classico di Omero all'acqua di rose (ad ogni modo ben fatto) il film si presta senza problemi alla visione. La storia estremamente romanzata ha il suo inizio col rapimento di Elena e fine con la caduta di Troia. Bred Pitt in splendida forma fisica non recita neppure malaccio e il cast è comunque amalgamato. Battaglie degne di nota che regalano pure un tocco di epicità. I personaggi, per quanto possibile, sono descritti in maniera abbastanza accurata.
I gusti di Modo (Commedia - Drammatico - Fantascienza)

Parsifal68 7/9/16 14:20 - 607 commenti

L'Iliade è il soggetto del blockbuster hollywoodiano intriso però di inverosimiglianze, incongruenze, esagerazioni e inesattezze. Insomma, una libera interpretazione del capolavoro omerico del quale l'autore rimarrebbe alquanto inorridito. Se accantonassimo però per assurdo tutto ciò, il film a sé stante non sarebbe malaccio, potendo disporre di ottimi effetti speciali e uno stuolo di attori ben calati nei ruoli. Pitt continua a essere inespressivo e sopravvalutato.
I gusti di Parsifal68 (Comico - Commedia - Drammatico)

Ira72 28/9/16 22:58 - 582 commenti

Quando si dice "chi ha il pane non ha i denti": budget stellare... poema epico è riuscito a rovinare! Sarebbe stato perdonabile se non ci avesse costretti più di tre ore sulla poltrona a rimirare le gesta di Brooke e Ridge di 3000 anni fa e certi attori del calibro di Brad Pitt, Peter O' Toole o Orlando Bloom avessero cortesemente declinato l'invito. Misteri di Hollywood. Salvo i pettorali di Ettore.
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)

Samuel1979   14/12/16 23:22 - 433 commenti

Impresa ardita, quella di Petersen, nel tentativo di portare su schermo un argomento così vasto e complesso; tuttavia, al di là di qualche strafalcione, l'opera potremmo definirla compiuta solo in parte a causa di un eccessivo uso di effetti speciali che a mio avviso mal si adatta a un'ambientazione del genere. Ottime le interpretazioni di Bloom e Bana.
I gusti di Samuel1979 (Avventura - Comico - Commedia)

Siregon 1/3/10 14:53 - 342 commenti

Agghiacciante. Petersen? Lo stesso regista di Das Boot? Non sembrerebbe, a vedere questo polpettone intriso di inesattezze e stravolgimenti per piacere agli americani digiuni di qualsiasi base storica. Guerrieri depilati da rivista fitness si azzuffano nel corso di questa interminabile vaccata circondati da qualche effetto digitale e da una fotografia prevedibile e poco ispirata. Bloom è inespressivo, Pitt ridicolo, Bana ci prova, almeno. Il povero O'Toole passa alla cassa e ritira l'assegno. La censura dovrebbe servire ad evitare film come questi.
I gusti di Siregon (Avventura - Gangster - Giallo)

Liv 3/12/15 15:21 - 237 commenti

Da un'idea di Omero un film colossale holliwoodiano con greci contro troiani all'ultimo sangue. Guardiamolo come avremmo fatto da ragazzini e ci divertiamo. Da ragazzino di prima media leggevo un poco dell'Iliade del traduttor dei traduttori e parteggiavo per i troiani, per il solo motivo che erano destinati a perdere malamente la guerra, beffati da Odisseo. Che bello vedere Enea in questo film che si prende il padre in spalla e promette di fondare una città nuova e più potente, che avrebbe dato ai greci una bella lezione.
I gusti di Liv (Animazione - Avventura - Commedia)

Tomslick 30/5/09 14:44 - 205 commenti

La battaglia col poema è persa in partenza, questo è almeno evidente (e avrei pure voluto vedere...): allora proviamo a guardarlo per quel che è, cioè puro intrattenimento. E, ebbene sì, non è nemmeno male. La "trama" d'altra parte è semplice e nel contempo ha tutto (chi ha detto che già Omero aveva raccontato ogni cosa e ciò che è venuto dopo è solo una rivisitazione?), nella costruzione del classico peplum hollywoodiano in cui i divi sono tali e niente più e le scene di massa e/o di battaglia fanno comunque la loro porca figura. Potabile.
I gusti di Tomslick (Azione - Drammatico - Fantascienza)

Almayer 17/3/08 16:13 - 169 commenti

A parte la risata finale quando Paride dà la spada ad Enea senza sapere chi sia (ma come, era il numero 2 dei Troiani!), è un pasticciaccio! Niente a che vedere con Alexander, è pieno zeppo di errori! Eppure mi ha divertito, non l'ho trovato poi così malaccio. Certo, almeno la durata reale della guerra l'avrebbero potuta considerare. E pensare che nel realizzare sto coso c'è pure qualche poveraccio che c'ha rimesso le penne...
I gusti di Almayer (Fantascienza - Fantastico - Horror)

Marione 17/10/14 0:45 - 103 commenti

Se 300 presenta una lettura fantasy che rende vani i discorsi sulla storicità, idem si può dire di Troy: ovvio che l'Iliade venga liberamente reinterpretata, ma non è solo quello il problema. Il cast è da Beautiful, tutti shampati e acconciati, le battaglie sembrano balletti e i dialoghi sembrano scritti in due minuti. Orlando Bloom pare un pupazzo, Pitt è a tratti irritante. Da vedere, ma occhio alla noia. Continuo a rimpiangere i peplum senza computer e ralenti stile Matrix ma con tanto sudore e battaglie quasi vere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La morte di Achille, finalmente!
I gusti di Marione (Comico - Horror - Western)

Hanon 5/2/16 11:19 - 27 commenti

Trasposizione cinematografica del grande poema omerico che, al di là della fedeltà all'originale, convince proprio poco. Appena sufficienti le prove attoriali; ciò che davvero manca a questa pellicola sono ritmo e scene di guerra come si deve. Ne viene fuori un polpettone dalla durata eccessiva che non intrattiene e lascia l'amaro in bocca, visto che il soggetto può essere sfruttato in maniera incredibilmente migliore rispetto a quanto fatto nel film di Petersen.
I gusti di Hanon (Azione - Thriller - Western)

Osella 3/11/17 12:21 - 7 commenti

Cosa non si fa per far spettacolo! Solo i nomi rimangono fedeli al poema originale, per il resto si è completamente inventato tutto. Anche i combattimenti non sono consoni all'epoca (parlo specialmente di Achille). Una Elena piatta. Brad Pitt buono, così come Bloom, ma è il contorno che non rende giustizia alla loro recitazione. Non si poteva seguire Omero per far uscire un film migliore? Bellissima la Kruger.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il combattimento sulla spiaggia di Troia.
I gusti di Osella (Azione - Horror - Thriller)