Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• TRUST: IL RAPIMENTO GETTY (10 EPISODI)

All'interno del forum, per questo film:
• Trust: Il rapimento Getty (10 episodi)
Titolo originale:Trust
Dati:Anno: 2018Genere: fiction (colore)
Regia:Vari
Cast:Donald Sutherland, Hilary Swank, Brendan Fraser, Harris Dickinson, Luca Marinelli, Michael Esper, Anna Chancellor, Niccolò Senni, Nicola Rignanese, Silas Carson, Francesco Colella, Giuseppe Battiston, Fabio Traversa
Note:Tra i registi, e supervisore artistico, c'è Danny Boyle.
Visite:111
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 16/6/18 DAL BENEMERITO RAMBO90

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Piero68
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Rambo90


ORDINA COMMENTI PER:

Rambo90 16/6/18 22:55 - 5892 commenti

Stessa fonte del film di Scott, ma con una patina realistica in più e un'attenzione maggiore rivolta al microcosmo dei rapitori, alle loro motivazioni. La parte più interessante rimangono comunque il vecchio Getty e il suo carattere, il suo stile di vita, grazie anche alla fenomenale interpretazione di Sutherland, che batte ai punti il Plummer cinematografico. Alti e bassi negli episodi, qualche lungaggine ma interessante. Buona la regia, tra gli italiani bravi Colella e Battiston, mentre Marinelli sembra già ripetere se stesso. Da vedere.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Piero68 23/9/19 8:50 - 2665 commenti

Se si esclude il solito modo in cui gli anglosassoni ci descrivono e descrivono alcune usanze italiane (vedi soprattutto il primo e il terzo episodio) sarebbe quasi una serie perfetta. Anche perché, per la prima volta in un lavoro internazionale, gli attori italiani surclassano letteralmente quelli stranieri. Se si esclude Sutherland, a cui va la palma del migliore, quelli che risaltano in assoluto sono Marinelli e Battiston. Troppi caricaturale Fraser e altri personaggi del pacchetto. Qualche licenza di troppo, ma sono peccatucci veniali. Da vedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il clima durante la festa per la cresima del ragazzino, suggestiva e veritiera nonostante tutto.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)