Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA MéLODIE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/5/18 DAL BENEMERITO XAMINI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Xamini
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Maxx g


ORDINA COMMENTI PER:

Xamini   22/5/18 22:38 - 811 commenti

Parigi si vede giusto dai tetti, che non sono quelli dei concerti jazz de Gli aristogatti ma di un gruppetto di ragazzetti difficili che vogliono imparare a suonare il violino. Dramma semplice, telecamera a mano, inquadrature intimiste, si lascia correre turpiloquio e schiamazzi tra i bimbi mimando il realismo, ma il canovaccio retrostante si nota. Ossia non risulta così asciutto e onesto come era lecito credere; si può anzi dire che trovi una sua via nel mezzo tra verità e fiaba, che tuttavia non riesce a fare breccia.
I gusti di Xamini (Commedia - Drammatico - Fantastico)

Maxx g 10/8/18 23:34 - 383 commenti

La storia è vista e rivista in molti film ambientati nelle scuole: ragazzi difficili che prima ignorano la materia e si dimostrano svogliati ma che poi si ridestano e dimostrano il loro valore. Ci sono il ribelle, il rompiscatole e naturalmente il talentuoso che viene preso a cuore dall'insegnante. Da vedere come scacciapensieri, senza aspettarsi chissà cosa. Tutto prevedibile insomma, senza sussulti, senza colpi di scena, senza qualcosa da ricordare. Tutto qui.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La prova sui tetti; L'allestimento del magazzino.
I gusti di Maxx g (Comico - Horror - Western)