Cerca per genere
Attori/registi più presenti

GRINGO - STORY OF A JUNKIE

All'interno del forum, per questo film:
Gringo - Story of a junkie
Titolo originale:Gringo
Dati:Anno: 1985Genere: drammatico (colore)
Regia:Lech Kowalski
Cast:John Spacely, Steven Shingles, Claude du Sorbier, Osualdo Vasquez, Cliff Weiss, Renee Tenenbaum, Jesse the Mess, Dave Fargie, Robin McGill
Note:Aka "Gringo - Storia di un tossico". Prodotto dalla Troma.
Visite:49
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/5/18 DAL BENEMERITO DIDDA23

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Didda23
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Schramm


ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 12/11/18 19:20 - 2169 commenti

Non è tutta sguaiata demenza e goliardia quel che tromeggia. A volte casa Kaufman punta la torcia fondale sull’imo dell’incubo americano. E rieccoci. Kowalski fa del drugumentary una sentina e della grande mela gli interessano solo i vermi che la bacano. Ne cattura la zona più irrimediabilmente infetta senza coloranti, conservanti o diserbanti, per quell’intasata fossa settica che è. Laidume da mondo 70’s, fotografia opaca, luridume morale a ogni frame. Certo è scarsamente trashinante, né cede al pathos del Dr. Caligari, ma neanche si abbona a Famiglia Cristiana o ci semina in galleria.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Didda23 21/5/18 10:29 - 1968 commenti

Intenso e toccante (incredibile produca la Troma), ci fa respirare l'aria più malsana e tossica di New York attraverso i racconti di Gringo (Spacely). Un'opera vicina ad Amore tossico per l'aderenza alla realtà e per le presenza di scene forti. Si seguono con interesse le vicessitudini del protagonista (che morirà successivamente di Aids) alla costante ricerca dello schizzo che lo renderà "felice". Nei momenti di lucidità illustra meccanismi mentali che suscitano riflessioni. Un docufilm di indubbio spessore. Sorprendentee.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'assunzione dell'eroina; Lo slang degli spacciatori; L'aggressione.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)