Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CARGO

All'interno del forum, per questo film:
Cargo
Titolo originale:Cargo
Dati:Anno: 2017Genere: drammatico (colore)
Regia:Ben Howling, Yolanda Ramke
Cast:Martin Freeman, Anthony Hayes, Susie Porter, Caren Pistorius, Kris McQuade, Natasha Wanganeen, Bruce R. Carter, Simone Landers, David Gulpilil
Note:Tratto da un cortometraggio dallo stesso titolo realizzato dalla regista nel 2013. Prodotto e distribuito da Netflix.
Visite:200
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/5/18 DAL BENEMERITO GALBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 19/5/18 9:43 - 10551 commenti

Dopo essere stato morso da uno zombie, un padre cerca di salvare la figlia prima di essere lui stesso trasformato. Prodotto da Netflix e ambientato nell’outback australiano, Cargo inizia come un film post apocalittico trasformandosi presto in una storia disperata di amore paterno, interpretata da un attore bravo e sensibile come Martin Freeman. Più intimista dei film dello stesso genere, è caratterizzato da una suggestiva ambientazione, con paesaggi naturali sottolineati dalla buona fotografia. Non particolarmente originale ma godibile.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Puppigallo 22/5/18 20:08 - 4088 commenti

Ennesima variante zombica, ma con una sua dignità. Non punta certo sulla spettacolarizzazione, sullo splatter, prendendo la via della vicenda umana, con tanto di piccola da salvare. Il protagonista se la cava piuttosto bene; e i restanti attori sono dignitosi. Non ci sono particolari guizzi, o idee, se si escludono, il kit del morsicato e una sorta di mutazione prima prima del risveglio da zombi (anche la letargia al buio non è una novità). Resta comunque una discreta pellicola, sostenuta anche dal paesaggio australiano.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le conseguenze del morso; Scarpe antimpronta e telecomando di pietra; Le trappole umane per ripulire gli zombi dei loro averi in prospettiva futura.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 27/5/18 1:17 - 7286 commenti

In media res: pochi minuti e quella che sembrava una gita in barca di una famigliola si rivela una lotta per la sopravvivenza... Da un bel cortometraggio, un film "diluito" in cui il lato horror sembra secondario e non solo per la dose modesta di splatter: gli zombi sono certo un pericolo ma non il peggiore che deve affrontare il protagonista, un babbo infetto in cerca di qualcuno che possa occuparsi della sua bimba. Benché poco innovativo e girato senza particolare estro, il fascino dell'ambientazione e la presenza del bravo Freeman rendono il film meritevole di visione.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Capannelle 25/5/18 17:31 - 3423 commenti

È uno zombesco light negli effetti sanguinolenti e nelle scene di gruppo, che il copione vorrebbe arricchire di metafore prese dall'ordinario e di paesaggi naturali australiani. Il tentativo non sempre riesce e le buone intenzioni di puntare sull'intimità e sul vissuto delle persone sembrano più rimanere sulla carta che conseguire gli effetti sperati. Anche Freeman alla lunga incide meno di quanto potesse.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Ryo 30/7/18 18:36 - 1675 commenti

Un bel film sugli zombi, che nonostante la fiumana di pellicole e serie tv sul genere riesce a trovare il proprio spazio grazie all'originalità. Credibile come il governo abbia adottato le misure anti-infezione, con il geniale kit da zombificazione, costruita bene l'atmosfera del mondo decaduto in cui si cerca di riuscire a controllare una parvenza di civiltà. Grandiosa la recitazione di Martin Freeman, ottimi i trucchi e gli effetti speciali.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I momenti della mutazione; L'incidente in macchina con la moglie.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Kinodrop 22/5/18 20:30 - 783 commenti

Contagiato dal morso fatale di un'orda di zombi, un padre è costretto a misurarsi col poco tempo rimasto per salvare la figlioletta. Siamo in una spettacolare landa australiana, tra riti e credenze ancestrali e personaggi più o meno equivoci che cercano di salvare la pelle e fermare il contagio. Nonostante la presenza di Freeman (costretto dalla pochezza della sceneggiatura), la storia non presenta particolari punti di interesse, se non un certo sentimentalismo di facile presa, in un contesto "zombesco" standard tra morsi, sangue e liquami indefiniti.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)

Viccrowley 3/8/18 21:38 - 675 commenti

Non lo so, non ho ancora capito se le produzioni originali Netflix sono di mio gradimento. Che siano film o serie hanno un retrogusto di plastica, di omologato, che non convince. Qui la coppia di registi gonfia a lungometraggio un loro bellissimo corto del 2013 con risultati altalenanti. I tempi che nel corto folgoravano e lasciavano col groppo in gola, sono qui giocoforza dilatati, diluendo e perdendo di intensità. Maiuscola come sempre la prova di Freeman, ma la sensazione è quella di un brodino troppo allungato.
I gusti di Viccrowley (Commedia - Fantascienza - Horror)