Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BOULEVARD ANSPACH

All'interno del forum, per questo film:
Boulevard Anspach
Titolo originale:Boulevard Anspach
Dati:Anno: 1897Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Regia:Alexandre Promio
Cast:(n.d.)
Note:Catalogo Lumière 526.
Visite:19
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/3/18 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Galbo, Pigro
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    B. Legnani


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 19/3/18 0:01 - 4203 commenti

Primavera del 1897. Il viale dedicato a Jules Anspach, suo borgomastro nell'Ottocento, ci presenta una Bruxelles in cui circolano pedoni e mezzi vari, fra i quali un carretto trainato da un quadrupede, il cui conduttore, giunto nei pressi dell'operatore, nasconde il volto con una mano. Non ha lo stesso comportamento quel ragazzetto sbarazzino che, sulla sinistra, continua a guardare in macchina, fino a distrarre l’attenzione dello spettatore... Assolutamente ordinario.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 26/3/18 7:05 - 10489 commenti

Nel 1897 Alexandre Promio riprende un trafficato viale di Bruxelles, regalandoci uno "spaccato" di grande importanza storica, in quanto rappresenta un esempio della trafficata quotidianità di una metropoli nord europea. Tra palazzi importanti posti sullo sfondo, l'arteria cittadina pulsa di vita, con qualche curiosità tipo il ragazzino che fissa a lungo la camera.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 22/3/18 10:04 - 7032 commenti

Tram, carrozze, carretti, passanti, e soprattutto molti curiosi che fissano l’operatore che li sta riprendendo: il grande boulevard di Bruxelles esprime tutta la vivacità della metropoli europea, così come tutta la sontuosità che le si addice – con le facciate di ricchi palazzi che si sporgono con magnificenza sulla strada –, ma anche l’inevitabile stupore dei cittadini di fronte alla primizia del cinema. In particolare, cattura l’attenzione il ragazzino che se ne sta a lungo impalato quasi in mezzo all’inquadratura.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)