Cerca per genere
Attori/registi più presenti

INSIEME PER CASO

All'interno del forum, per questo film:
Insieme per caso
Titolo originale:Unconditional love
Dati:Anno: 2003Genere: commedia (colore)
Regia:P.J. Hogan
Cast:Kathy Bates, Rupert Everett, Dan Aykroyd, Jonathan Pryce, Meredith Eaton, Peter Sarsgaard, Lynn Redgrave, Stephanie Beacham, Julie Andrews, Barry Manilow
Visite:301
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 17/8/08 18:57 - 10824 commenti

Diretta dall'australiano P.J. Hogan, Insieme per caso è una commedia dalla ottime potenzialità in gran parte sprecate. La storia della casalinga americana non particolarmente affascinante che stringe amicizia con il compagno di una rockstar defunta si prestava sulla carta ad ottime trovare brillanti. Purtroppo la sceneggiatura non è stata adeguatamente calibrata e restano solo poche gag buone disperse in un contesto assai scontato che la brava coppia di protagonisti pur impegnandosi molto non riesce a mitigare.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Pigro 13/3/19 9:43 - 7203 commenti

Un cantante gay (ucciso), una fan innamorata, il fidanzato di lui: se poi al terzetto si aggiunge una “nana” scatenata (travolgente Meredith Eaton), ce n’è abbastanza per una commedia divertente e strampalata, che si giostra tra caratterizzazioni riuscite (con attori azzeccati) e un plot strambo ma funzionale al più puro divertissement, senza rinunciare ad affondi quasi demenziali. Il film scioglie le briglie della composizione ben fatta per abbandonarsi a trovate che tuttavia riescono sempre a lasciare il segno. Non male.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Daniela 27/7/09 14:23 - 7792 commenti

Sulla carta i personaggi - bizzarri e divertenti - ci sarebbero pure, interpretati da un cast di gran pregio: Bates casalinga inquieta, Aykroyd marito fetente, Price fantasma canterino rubacuori, Everett gay elegante e fascinoso. Il risultato purtroppo invece non è solo deludente rispetto alle ragionevoli aspettative, ma risulta tanto loffio da suscitare insofferenza. In particolare, l'epilogo con la trasmissione televisiva è uno dei più brutti ed imbarazzanti che mi è capitato di vedere ultimamente. Voto basso per lo spreco di talenti.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Marcolino1 19/5/19 9:47 - 335 commenti

La svolta particolare da "thrilling-musical" che viene presa a un certo punto del film era un potenziale per sviluppi decisamente più prosperi, unito al rimando puntuale verso un celebre film di Nicolas Roeg, con una sorta di semi-spoileraggio latente. Troviamo anche una critica alle ipocrisie di facciata con un pizzico di humor nero (il funerale). Sfortunatamente la percentuale più alta del film ripete il solito romanticismo mieloso e retorico con un banale leit-motif del "prendiamoci per mano tutti insieme".

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'incontro rocambolesco con il serial killer.
I gusti di Marcolino1 (Documentario - Fantascienza - Musicale)

Festo! 21/8/18 14:41 - 78 commenti

Non ho parole. La mia recensione dovrebbe finire qui, ma sarò più dettagliato. Gli attori, peraltro bravi, né ci credono né riescono a risollevare questo disastro. La sceneggiatura è semplicemente indecente e si traduce in due ore di noia. Julie Andrews in versione Rocky a tirare cazzotti mette tristezza. L'idea del regista era quello di creare un film sulla diversità, ma ne viene invece fuori un prodotto banale, quasi uno spot-pro-gay (senza scene che però facciano riflettere sul tema). "Film" è un eufemismo...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Kathy Bates che alla fine canta "Can't Smile Without You"; Non solo il significato della canzone è bello, ma la canta pure bene. Poi, il nulla...
I gusti di Festo! (Animazione - Commedia - Giallo)