Cerca per genere
Attori/registi più presenti

THE ADOLESCENT

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/1/18 DAL BENEMERITO FAUNO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Aal
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Fauno


ORDINA COMMENTI PER:

Fauno 2/1/18 1:31 - 1837 commenti

Tutto si svolge nella realtà di una comunità rurale della Francia centrale alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale; son tanti piccoli personaggi ben intercalati nelle loro mansioni, che vivono del minimo indispensabile cooperando al meglio fra loro. Che la guerra sia alle porte lo si sente dai notiziari radiofonici, ma il vero dramma sono gli amori arrivati in ritardo (e ce ne sono ben due), mentre le scalmane tipiche della pubertà nella bambina protagonista sono mitigate da un'ottima nonna (interpretata dalla Signoret). Film tutt'altro che soporifero.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il filtro d'amore; L'invaghimento di Marie per il giovane medico.
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Aal 11/11/19 10:24 - 283 commenti

La Moreau confeziona un film lineare e potente, dall'incedere classico, portando in scena con delicatezza e verità una storia che, in mano maschile, probabilmente avrebbe dato vita a prurigini varie. Invece qui rimane la bellezza e la purezza dei sentimenti di un "coming of age" naturale e consapevole, insieme a un'ambientazione quasi idillica, in una campagna francese dove le tradizioni rurali sono cristallizate e la vita è semplice, metaforico ultimo rifugio nella Francia prebellica del 1939.
I gusti di Aal (Drammatico - Fantascienza - Horror)